Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Chimica



Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Si possono collegare insieme canne fumarie di diverso tipo?  12-06, 10:36  karol  1  14960   Idraulica
Vecchio Come fare per disconnettere tubo bianco dal resto dell'impianto?  10-06, 17:53  Marsilio  1  583   Idraulica
Vecchio Cosa si intende per canna fumaria condotto a pressione positiva?  03-06, 07:02  karol  1  20164   Idraulica
Vecchio Su quali zone d'Italia c'è la necessità di riserve idriche?  01-06, 08:40  Marsilio  1  21492   Idraulica
Vecchio Senza avviso fine rapporto si è ancora dipendenti dell'azienda?  31-05, 16:08  Blair  1  27294   Diritto
Vecchio Come funziona la reazione di condensazione del legame peptidico?  29-05, 12:27  Abramo  1  598   Chimica
Vecchio L’azoto di ciascun amminoacido è amminico o ammidico?  26-05, 18:36  Annatar  2  512   Chimica
Vecchio In che modo gas inerte influisce sull'equilibrio in fase gas?  20-05, 20:18  Lollo  2  582   Chimica
Vecchio Quali meccanismi di sintesi salicina e salicilato di metile?  19-05, 18:59  manuel  1  21838   Chimica
Vecchio Quale integratore alimentare utilizzare in alternativa al Tradamix?  19-05, 07:38  Edith  1  23719   Medicina

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 08-06-2012, 06:34 PM
Member
 
Registrato dal: Jul 2012
Messaggi: 48
predefinito Come calcolare la solubilità del AgCl in soluzione di AgNO3?

Come calcolare la solubilità del AgCl in soluzione di AgNO3?


Calcolare la solubilità del cloruro di argento in una soluzione di nitrato di argento, sapendo che Kps (AgCl) a 25°C è di 1.6x10-10 .
Descrivere l’influenza della temperatura sugli equilibri di solubilità con ∆H°r > 0 e sugli equilibri di solubilità con ∆H°r < 0.
Scrivere l’equazione che mette in relazione la variazione di Energia libera ∆Gr in condizioni non standard con la variazione di Energia libera standard ∆G°r e con il quoziente di reazione Q.
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 09-03-2023, 05:28 PM
Senior Member
 
Registrato dal: Jun 2007
Messaggi: 106
predefinito

Ciao,
per calcolare la solubilità del cloruro di argento (AgCl) in una soluzione di nitrato di argento (AgNO3), dobbiamo utilizzare il concetto di prodotto di solubilità (Kps) e l'equilibrio di solubilità tra AgCl e gli ioni Ag+ e Cl-:

AgCl (s) ⇌ Ag+ (aq) + Cl- (aq)

La costante di equilibrio (Ksp) per questa reazione a 25°C è data come 1.6x10^-10.

Poiché sappiamo che la concentrazione di Ag+ in una soluzione di nitrato di argento sarà determinata principalmente dalla concentrazione di AgNO3, possiamo rappresentare la solubilità del cloruro di argento come "s" e scrivere l'equazione dell'equilibrio di solubilità come:

AgCl (s) ⇌ Ag+ (aq) + Cl- (aq)
[Ksp = [Ag+][Cl-] = s*s = s^2]

Ora possiamo risolvere per "s" utilizzando la radice quadrata di Ksp:

s = √(Ksp) = √(1.6x10^-10) ≈ 1.26x10^-5 M

Quindi, la solubilità del cloruro di argento in una soluzione di nitrato di argento a 25°C è di circa 1.26x10^-5 M.

Influenza della temperatura sugli equilibri di solubilità:

∆H°r > 0 (endotermico): Aumentando la temperatura, l'equilibrio si sposterà verso destra (in direzione dei prodotti) per assorbire il calore aggiunto. Ciò comporterà un aumento della solubilità del solido in soluzione.

∆H°r < 0 (esotermico): Aumentando la temperatura, l'equilibrio si sposterà verso sinistra (in direzione dei reagenti) per compensare l'aggiunta di calore. Ciò comporterà una diminuzione della solubilità del solido in soluzione.

Equazione che mette in relazione la variazione di energia libera (∆G) in condizioni non standard con la variazione di energia libera standard (∆G°) e con il quoziente di reazione (Q):

∆G = ∆G° + RT * ln(Q)

Dove:

∆G è la variazione di energia libera in condizioni non standard.
∆G° è la variazione di energia libera standard di reazione.
R è la costante dei gas (8.314 J/(mol*K)).
T è la temperatura assoluta (in kelvin).
ln(Q) è il logaritmo naturale del quoziente di reazione (Q).

Q è il rapporto tra le concentrazioni dei prodotti e dei reagenti elevato ai loro coefficienti stechiometrici, ed è calcolato allo stesso modo in cui si calcola Ksp, ma può essere calcolato in qualsiasi momento durante la reazione.

L'equilibrio è raggiunto quando ∆G = 0, il che significa che ∆G° = -RT * ln(K). Questo è l'equilibrio di solubilità per la reazione chimica.




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Come calcolare quantità di sale HEDP sodico (NaHEDP) che si forma mistral78 Chimica 2 01-09-2024 04:45 PM
Come trovare le masse in una miscela di Na2CO3 e di NaHCO3? Ele93 Chimica 1 07-26-2023 12:51 PM
Come risolvere esercizio di chimica sull'abbondanza isotopica? Chiara256 Chimica 1 06-12-2023 05:41 PM
Quale di queste soluzioni rende rende il sale AgI più solubile? Mimì1 Chimica 1 03-13-2023 07:44 AM
Calcolare solubilità del AgCl in soluzione AgNO3 nota la costante ariekazy Chimica 1 03-03-2023 07:53 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:09 PM.


© Copyright 2008-2022 powered by sitiweb.re - P.IVA 02309010359 - Privacy policy - Cookie policy e impostazioni cookie