Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Ecologia



Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Come usare principio di induzione per dire che p(x) ha coeff reali?  28-01, 09:41  Tristano  1  903   Matematica
Vecchio Perché il rubinetto ha cominciato a sgocciolare da sotto?  27-01, 19:46  Marsilio  3  1714   Idraulica
Vecchio Come calcolare % di KOH impuro dopo dissoluzione in acqua con HCl?  27-01, 16:30  Abramo  3  4391   Chimica
Vecchio Come calcolare pH soluzione tampone acido debole generico HA e NaA?  27-01, 09:00  manuel  1  586   Chimica
Vecchio Cosa posso fare contro violazione segretezza gruppo WhatsApp?  26-01, 19:19  Blair  2  10935   Diritto
Vecchio Come funziona lo steroide androgeno anabolizzante naturale Boldenone sul corpo?  26-01, 18:53  Marcos  2  3894   Medicina
Vecchio Che protezione occorre per batteria al piombo o gel di 24 V - 40 Ah?  26-01, 13:31  Davis  3  8911   Elettronica
Vecchio Quali differenze tra i vari modelli di Xbox e PlayStation?  26-01, 13:10  Christian  4  23450   Videogiochi
Vecchio I tempi sono maturi per comprare un'auto elettrica o ibrida?  26-01, 09:02  marco  10  11909   Consumo Critico
Vecchio Mi devo preoccupare se dai tubi acqua potabile esce una goccia nera?  25-01, 18:14  Marsilio  2  2662   Idraulica

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 12-13-2007, 03:01 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 3
predefinito Quale giusto cassonetto per ogni rifiuto differenziato?

Quale giusto cassonetto per ogni rifiuto differenziato?


Salve,
vorrei sapere se si trova in rete una qualche fonte che spieghi esattamente che cosa buttare nei vari cassonetti per la raccolta differenziata e che cosa no. Io ho vari volantini e calendari rilasciati dal comune che però sono molto generici e spesso sono in contrasto con quanto riportato all'esterno del cassonetto. Per esempio il tetrapak va nella carta, nella plastica o nella indifferenziata? (io al momento lo butto nella carta); o ancora i sacchetti per il pane secco tipo crusketti che sembrano di carta ma all'interno sono di color alluminio, vanno nel vetro, nella carta o nella generica? (io lo butto nel vetro, visto che credo sia alluminio); per finire, i sacchetti di plastica o gli imballaggi come il kuki, vanno nella plastica o nella indifferenziata (io vado per la plastica ma sul cassonetto c'è scritto di no e nel calendario invece si).
Questi sono solo alcuni dei dubbi che ogni giorno mi trovo, capisco poi che ogni comune può essere diverso dall'altro e che a volte finisce tutto comunque in discarica, ma io il mio dovere voglio farlo al meglio altrimenti è meglio non farlo per niente.
Grazie a tutti
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 12-14-2007, 08:09 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 1
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Forum Visualizza il messaggio
Salve,
vorrei sapere se si trova in rete una qualche fonte che spieghi esattamente che cosa buttare nei vari cassonetti per la raccolta differenziata e che cosa no. Io ho vari volantini e calendari rilasciati dal comune che però sono molto generici e spesso sono in contrasto con quanto riportato all'esterno del cassonetto. Per esempio il tetrapak va nella carta, nella plastica o nella indifferenziata? (io al momento lo butto nella carta); o ancora i sacchetti per il pane secco tipo crusketti che sembrano di carta ma all'interno sono di color alluminio, vanno nel vetro, nella carta o nella generica? (io lo butto nel vetro, visto che credo sia alluminio); per finire, i sacchetti di plastica o gli imballaggi come il kuki, vanno nella plastica o nella indifferenziata (io vado per la plastica ma sul cassonetto c'è scritto di no e nel calendario invece si).
Questi sono solo alcuni dei dubbi che ogni giorno mi trovo, capisco poi che ogni comune può essere diverso dall'altro e che a volte finisce tutto comunque in discarica, ma io il mio dovere voglio farlo al meglio altrimenti è meglio non farlo per niente.
Grazie a tutti
Io credo che sia inutile fare un discorso generale dal momento che varia da comune a comune come vengono gestiti i rifiuti. Ti conviene contattare l'rgano competente e chiedere direttamente a loro. Prova a guardare sul sito dell'azienda che ha l'appalto per vedere se hanno delle linee guida.
Saluti
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 12-14-2007, 11:05 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 2
predefinito

Io abito in provincia di torino e ho avuto occasione di girare questa domanda a uno degli ingegneri che si occupano della raccolta. Ebbene, il tetrapak, la carta del pane, i sacchetti di plastica... tutto nell'indifferenziata! Però come si diceva prima, ogni comune fa a suo modo.
Rispondi quotando
  #4 (permalink)  
Vecchio 12-14-2007, 11:17 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 2
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sicurezza Visualizza il messaggio
Però come si diceva prima, ogni comune fa a suo modo.
Parole sante!
Infatti qui a Parma, l'alluminio va messo insieme alla plastica
Beh, basta farci l'abitudine ma il casino avviene quando uno ha 2 case in 2 comuni diversi...
Rispondi quotando
  #5 (permalink)  
Vecchio 12-15-2007, 02:22 PM
uil uil non è in linea
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 3
predefinito

Per fare un po di chiarezza sul riciclo dei tetrapak, è stato scritto un articolo su ecoblog:
http://www.ecoblog.it/post/1954/come...ano-i-tetrapak

Spero ti possa essere utile.
Ciao
Rispondi quotando
  #6 (permalink)  
Vecchio 12-17-2007, 05:23 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 2
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Forum Visualizza il messaggio
i sacchetti per il pane secco tipo crusketti che sembrano di carta ma all'interno sono di color alluminio, vanno nel vetro, nella carta o nella generica? (io lo butto nel vetro, visto che credo sia alluminio)
Devi valutare un po se è composto oppure no. Se è tutto d'alluminio e verniciato all'esterno, va semplicemente buttato dove va l'alluminio. Altrimenti se è composto nel senso che è doppio strato, quindi carta all'esterno incollato all'alluminio all'interno, va gettato nell'indifferenziato.
Ciao
Rispondi quotando
  #7 (permalink)  
Vecchio 12-18-2007, 09:00 PM
Administrator
 
Registrato dal: Jun 2007
Messaggi: 643
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Forum Visualizza il messaggio
Salve,
vorrei sapere se si trova in rete una qualche fonte che spieghi esattamente che cosa buttare nei vari cassonetti per la raccolta differenziata e che cosa no. Io ho vari volantini e calendari rilasciati dal comune che però sono molto generici e spesso sono in contrasto con quanto riportato all'esterno del cassonetto.
Qui a Reggio Emilia l'organo competente è l'Agac quindi bisogna rivolgersi a loro per sapere come muoversi. Ho trovato questo link che da qualche dritta:
http://www.agac.it/database/agac/aga...B?OpenDocument

Quote:
Per esempio il tetrapak va nella carta, nella plastica o nella indifferenziata? (io al momento lo butto nella carta)
La risposta è sempre nel sito dell'Agac:

Quote:
BRIK
I brik (mattone) sono i famosi contenitori per il latte, i succhi di frutta, le passate di pomodoro, l'olio alimentare, le zuppe, le verdure e le ricariche per i detergenti o gli ammorbidenti che accompagnano la nostra vita dalla metà degli anni '60 (allora aveva la celebre forma a tetraedro, ricordate?). In Italia ogni anno ne vengono diffusi 9,5 miliardi, mentre nel mondo Tetra Pak ha prodotto oltre 110 miliardi di imballaggi, l'equivalente di 303 milioni di imballaggi al giorno (dato 2005). Sono molto comodi, ma soprattutto riciclabili insieme alla carta nei tradizionali cassonetti blu. Questo è possibile nei comuni reggiani il cui servizio è gestito da Enìa grazie ad un accordo pilota tra l'Azienda e Comieco con la collaborazione di Tetra Pak, il principale produttore mondiale di questo imballaggio.
I cartoni per bevande, infatti, sono imballaggi poliaccoppiati, cioè costituiti per la quasi totalità da cartoncino rivestito di una lamina in polietilene che ha il compito di confezionare ermeticamente il prodotto e di proteggerlo e conservarlo dai batteri e dall'umidità. I cartoni per prodotti a lunga conservazione (ad esempio il latte UHT, panna e succhi di frutta) contengono anche un sottile strato di alluminio (tanto sottile da essere pari ad un quinto di un capello umano), per conservare il contenuto per lunghi periodi. Sono tutti, cioè, materiali riciclabili al 100% e recuperabili. Oggi quel "tesoro" di materiali nobili può essere inviato alla raccolta differenziata dal cittadino con estrema facilità. Punto di partenza del riciclo dei contenitori sono i cassonetti e i contenitori blu per la raccolta differenziata di carta, cartoni e cartoncino diffusi collocati sul territorio reggiano a cui si aggiungono le stazioni ecologiche attrezzate dei comuni serviti da Enìa. Per i cittadini il consiglio è di sfruttare per la raccolta nel proprio domicilio l'estrema praticità dei contenitori che permettono con facilità di essere sciacquati e pressati, per stoccarli insieme alla carta ed ai cartoni e metterli poi nei cassonetti e nei bidoni.
Il materiale raccolto da Enìa viene inviato al riciclo alle Cartiere SACI di Verona, garantito da COMIECO. In cartiera i cartoni vengono triturati, mescolati con acqua e agitati con lo scopo di separare le fibre cellulosiche e disperderle in acqua. La lavorazione avviene senza l'uso di additivi, cloro o soda. L'impasto ottenuto viene prima filtrato, per trattenere polietilene ed alluminio, e poi immesso nel processo di produzione di prodotti in carta riciclata. Dai cartoni per bevande nasce, infatti, la Cartalatte (bianca dai cartoni di latte fresco) e la Cartafrutta (color avana dai cartoni per la lunga conservazione).
Il residuo di polietilene ed alluminio si trasforma, invece, in Ecoallene con cui vengono prodotti vasi, fioriere, recinzioni, sedute per esterni e chiusini.
...

Quote:
o ancora i sacchetti per il pane secco tipo crusketti che sembrano di carta ma all'interno sono di color alluminio, vanno nel vetro, nella carta o nella generica? (io lo butto nel vetro, visto che credo sia alluminio)
li bisognerebbe capire se è formato da un mutlistrato oppure è solo verniciato.

Quote:
per finire, i sacchetti di plastica o gli imballaggi come il kuki, vanno nella plastica o nella indifferenziata (io vado per la plastica ma sul cassonetto c'è scritto di no e nel calendario invece si).
i sacchetti di plastica vanno nella plastica come scritto nel sito.
__________________
Appena registrati, leggere lo scopo del forum e come dovrebbe essere l'utente ideale!
Rispondi quotando
  #8 (permalink)  
Vecchio 09-28-2008, 05:04 PM
Member
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 33
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sicurezza Visualizza il messaggio
Io abito in provincia di torino e ho avuto occasione di girare questa domanda a uno degli ingegneri che si occupano della raccolta. Ebbene, il tetrapak, la carta del pane, i sacchetti di plastica... tutto nell'indifferenziata! Però come si diceva prima, ogni comune fa a suo modo.

Ora la Tetra Pak ha avviato anche una campagna pubblicitaria per dire che i suoi prodotti sono riciclabili (ho visto un cartellone per strada).
Maggiori informazioni si trovano sul sito Tetra Pak ed invece su TiRiciclo si può verificare se il proprio comune aderisce al progetto.




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Calcio: ma è giusto mettere dei CT stranieri nelle nazionali? Diego Educazione Fisica 7 04-10-2017 08:10 PM
Come inserire in vBulletin banner diversi per ogni sezione? Guerriero Informatica 4 11-26-2007 01:38 PM
Il giusto sviluppo dell'organismo permette sviluppo mentale? Carcapippo Psicologia 22 08-22-2007 11:19 PM
La musica è cultura e ogni genere di movimento ha la sua Deps Film, Libri, Musica 16 08-15-2007 10:57 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:40 AM.


© Copyright 2008-2022 powered by sitiweb.re - P.IVA 02309010359 - Privacy policy - Cookie policy e impostazioni cookie