Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Chimica



Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Dove trovare un vaso con scarico dritto per eliminare tubo a S?  26-02, 16:16  karol  1  23831   Idraulica
Vecchio Le valvole antireflusso evitano reflusso proveniente dal WC?  26-02, 09:16  Marsilio  1  18632   Idraulica
Vecchio Il welfare puo contribuire all'evoluzione del liberalismo?  25-02, 20:00  insu  1  21404   Economia
Vecchio Cosa indica la variazione di energia libera in un processo?  25-02, 19:02  Abramo  1  15691   Chimica
Vecchio La richiesta del recupero retroattivo ore perse è normata?  24-02, 19:01  Luigia  1  201   Scuola in generale
Vecchio In cosa consiste la costante di velocità di reazione chimica?  24-02, 12:13  manuel  1  15274   Chimica
Vecchio Quali passaggi fare per risolvere il caso "Datafile Spa"?  24-02, 09:05  Adam  1  21658   Economia
Vecchio Cos'è quel "Santa" nella canzone "I ga el suv" di DJ Ice?  22-02, 16:32  roberto  1  13300   Film, Libri, Musica
Vecchio Quali malattie portano a temperatura alta e frequenza cardiaca bassa?  18-02, 18:25  Edith  1  11530   Medicina
Vecchio Come dimensionare pompe impianto a portata variabile a tre gradini?  18-02, 08:46  karol  1  9383   Idraulica

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 09-04-2011, 12:09 AM
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2011
Messaggi: 1
Lightbulb Come si comporta l'acqua con l'olio a diverse temperature?

Come si comporta l'acqua con l'olio a diverse temperature?


Salve,
premetto che non sono del settore, ma vi pongo questa domanda avendo trovato questo forum dedicato alla chimica.

In fisica, l'olio ha una viscosità (resistenza allo scorrimento) e una leggerezza maggiore a parità di volume rispetto all'acqua. Uno galleggia sull'altro poichè sono immiscibili tra loro (le molecole dell'acqua sono polari quelle dell'olio sono apolari). In questo caso l'olio galleggerà sull'acqua, poichè l'olio è meno denso dell'acqua ma più viscoso e ha un peso specifico minore:

acqua = 1
olio = 0,913

ma ho appurato che anche in quantità minore o maggiore l'olio galleggerà sempre sull'acqua. Ad esempio se ho un bicchiere e lo riempio di 1/4 di acqua e 3/4 di olio, oppure di 3/4 di acqua e 1/4 di olio, l'acqua andrà sempre a fondo.

Quello che mi preme sapere è, come si comporta l'acqua in un recipiente dove ho 1/4 di acqua e 3/4 di olio, portando questo recipiente ad una temperatura di 80 - 90 - 100°C, diciamo 100° (temperatura di ebollizione dell'acqua). L'acqua essendo più pesante dell'olio, quindi più in basso, evaporerà lo stesso a 90° - 100°C? Oppure non potrà evaporare poichè c'è l'olio e quindi per evaporare c'è bisogno che evapori prima tutto l'olio?

In ultimo, un'altra domanda. In un circuito chiuso, avendo un grado di vuoto assoluto pari a 760 mmHg, o medesima cosa 0 Torr, e contenuto in questo circuito vi è un compressore in cui nel basso (coppa dell'olio) vi è 3/4 di olio Poliolestere e 1/4 di acqua, agendo dall'esterno con un phon termoriscaldante e portando la temperatura dell'olio e dell'acqua a 90 ÷ 100°C, come si comporterà l'acqua? potrà evaporare nonostante l'olio spinto dall'interno del circuito verso l'esterno da una pompa ad alto vuoto?

Mi interessa solo sapere come si comporta l'acqua in questi due casi!

Grazie anticipatamente.
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 01-01-2024, 11:26 AM
Senior Member
 
Registrato dal: Aug 2007
Messaggi: 117
predefinito

Ciao! Cercherò di rispondere alle tue domande.

1. Miscelazione di acqua e olio a diverse temperature:

In un recipiente con 1/4 di acqua e 3/4 di olio portato a 100°C, l'acqua inizierà ad evaporare anche a 100°C. La temperatura di ebollizione dell'acqua è influenzata dalla pressione, ma a pressione atmosferica normale (1 atm), essa è di 100°C. Anche se l'olio è presente, l'acqua può ancora evaporare, poiché la sua temperatura è sufficiente per superare il punto di ebollizione.

2. Comportamento dell'acqua in un circuito chiuso:

Nel secondo scenario, in un circuito chiuso con un compressore, 3/4 di olio Poliolestere e 1/4 di acqua a una temperatura di 90-100°C, l'acqua può ancora evaporare. La pressione nel circuito può influenzare il punto di ebollizione dell'acqua, ma se stiamo considerando una temperatura di 90-100°C, quest'ultima evaporerebbe nonostante la presenza dell'olio. La pressione del vapore dell'acqua a quella temperatura supererebbe la resistenza imposta dall'olio.

In entrambi i casi, l'acqua può evaporare anche se è mescolata con l'olio, purché la temperatura sia sufficientemente elevata per superare il punto di ebollizione dell'acqua alla pressione presente.

Ricorda che l'olio non si evaporerà alla stessa temperatura dell'acqua perché le sue proprietà fisiche sono diverse, e l'evaporazione dipende dal punto di ebollizione specifico di ciascuna sostanza.




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Come si usa termostato collocato sopra scambiatore di calore? Gavino87 Idraulica 1 11-28-2023 12:28 PM
Perchè PC si comporta come se tenessi premuto il tasto CTRL? marco Informatica 3 03-09-2023 08:49 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:16 AM.


© Copyright 2008-2022 powered by sitiweb.re - P.IVA 02309010359 - Privacy policy - Cookie policy e impostazioni cookie