Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Chimica



Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Perché secondo voi ci si sposa sempre di meno?  07-02, 13:20  Frederick  6  16887   Religione
Vecchio Come progredire con l'apprendimento della lingua inglese da autodidatta?  07-02, 08:56  vige  4  14876   Inglese
Vecchio Quali consigli per dimagrire e perdere peso per essere in forma?  06-02, 19:39  Edith  9  7982   Medicina
Vecchio Quale cura per risolvere esofagite da reflusso gastroesofageo?  06-02, 17:46  Marcos  16  67235   Medicina
Vecchio Come tradurre un testo del 1300 dal latino medievale all'italiano?  06-02, 09:29  Marcos  1  3168   Latino
Vecchio Quali ipotesi sugli effetti della gravità sullo spazio-tempo?  04-02, 18:50  Marino  2  13213   Fisica
Vecchio Secondo voi siamo soli nell'universo?  04-02, 13:37  consolidate  1  6844   Scienze
Vecchio E' possibile sfruttare l'energia dei vulcani ed evitare catastrofi?  04-02, 09:04  Abramo  4  65228   Fisica
Vecchio Quale ricetta facile per un buon dolce semplice da preparare?  03-02, 19:45  Flavia  5  7214   Cucina
Vecchio E' sicuro avventurarsi da soli per un viaggio in India?  03-02, 09:35  Igino  3  11235   Viaggi

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 07-28-2022, 01:58 PM
Member
 
Registrato dal: Oct 2011
Messaggi: 54
predefinito Perchè in una redox il primo coefficiente stechiometrico diventa 1?

Perchè in una redox il primo coefficiente stechiometrico diventa 1?


Scusate sono alle prese con una redox, sono riuscita ad eseguire tutto, ma un coefficiente stechiometrico non mi torna. Potreste aiutarmi?
Pb(NO3)2 + Cu +H2SO4= PbSO4 + CuSO4 + NO + H2O

in particolare Pb+2(NO3)2 + 6e- →2 NO

perchè N acquisisce 6e e come mai il primo coefficiente stechiometrico diventa 1?

Grazie a chi potrà aiutarmi
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 01-21-2023, 01:52 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Aug 2007
Messaggi: 24
predefinito

Nell'equazione chimica fornita, il Pb(NO3)2 è in fase di riduzione e il Cu è in fase di ossidazione. Nella semireazione di riduzione, il Pb+2(NO3)2 perde 6 elettroni per diventare 2 NO. Per questo motivo il coefficiente di NO diventa 1.

In generale, il numero di elettroni guadagnati o persi in una reazione chimica può essere determinato dal cambiamento dello stato di ossidazione degli atomi coinvolti. In questo caso, lo stato di ossidazione del Pb passa da +2 a 0 e lo stato di ossidazione dell'N passa da +5 a +2. Affinché questi cambiamenti avvengano, il Pb deve perdere 6 elettroni e l'N deve guadagnare 6 elettroni.




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Eppure era ancora una volta il segno... FireBall Ecologia 1 07-23-2020 03:58 PM
Perchè si deve interrompere una gravidanza entro 90 giorni? Liberato1926 Medicina 1 06-03-2019 09:17 AM
È possibile disegnare un motociclista centauro, è possibile rappresentarlo nel cinema ma non graficamente ci FireBall Disegno & Storia dell'arte 0 04-11-2019 04:20 PM
Il metodo del bilinguismo a Reggio English: prenota ora una lezione gratuita! marco Inglese 0 01-09-2019 07:29 PM
SE PER FARTI TACERE SI INVENTANO UNA MALATTIA CHE NON HAI? ROSINABUONISSIMA Medicina 1 05-10-2018 09:33 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:46 PM.


© Copyright 2008-2022 powered by sitiweb.re - P.IVA 02309010359 - Privacy policy - Cookie policy e impostazioni cookie