Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Sociologia

scuola web agency reggio emilia

Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio [APP] Glossario Finanziario  24-07, 11:16  Damiani...  0  33   Off Topic
Vecchio Esercizio sul calcolo del pH  22-07, 12:00  Mimì1  0  84   Chimica
Vecchio Ma un wurstel vegetale non dovrebbe non contenere prodotti di origine animale?  15-07, 20:41  marco  0  213   Consumo Critico
Vecchio Informazione turistica di Madrid e Cagliari  13-07, 17:30  trucchilo  9  14939   Viaggi
Vecchio Guida dei termini base dell'economia  12-07, 19:10  balubeto  0  240   Economia
Vecchio Raccordi in ottone, cosa ne pensate?  11-07, 09:57  tony781  0  249   Idraulica
Vecchio Nuovo forum sui veicoli 100% elettrici > ForumElettrico.it  10-07, 10:31  marco  6  4997   Auto, Moto, Motori
Vecchio Qualcuno ha avuto esperienze con la terapia Sutent?  08-07, 10:43  Antonia  12942  4657581   Medicina
Vecchio del mangiare e bere bene. questione Coca Cola.  07-07, 15:42  Ludovica  3  26371   Cucina
Vecchio Pianta carnivora facile da coltivare?  07-07, 15:29  Ludovica  4  5266   Animali, Fiori, Piante

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 11-18-2008, 11:28 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Lausanne,Svizzera
Messaggi: 15
Invia un messaggio tremite Skype a sachalin
predefinito Sociogramma di Moreno per capire il senso della proprietà

Sociogramma di Moreno per capire il senso della proprietà


Il Sociogramma di Moreno é utile per capire il senso della proprietà ?

Il dilemma dei benefici della proprietà per la società é sempre di attualità. Possiamo leggere grandi pensatori come Platone, Aristotele, Hale, Thomas More e tanti altri ma, non riusciamo in maniera oggettiva a prendere partito per una parte o l'altra. Invece di discutere sulla proprietà, un passo intermedio potrebbe essere la condivisione degli oggetti stessi tra persone senza togliere la proprietà. Quindi mi chiedo se con la diffusione di nuove metodi di socializzazione come il Social Networking (FaceBook), sia possibile di analizzare in una maniera scientifica quali segmenti della popolazione siano più propensi ad una economia delle funzioni degli oggetto. Per economia di funzioni, intendo le funzioni che un oggetto possiede. Per chiarimento possiamo dire che una macchina ha tra l'altro la funzione di potere trasportare nello spazio delle persone come degli oggetti.
Mi chiedo se il metodo di Moreno é uno strumento adeguato per individuare i segmenti della popolazione con una forte predisposizione alla condivisione degli oggetti? e se qualcuno possa aiutarmi a redigere le sociometric e quale strumento utilizzare per il sociogramma.

Vi ringrazio anticipatamente per il vostro aiuto.



Sacha Lin
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 11-19-2008, 07:16 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Nov 2008
Messaggi: 3
predefinito

Ho letto la domanda più volte ma è un po’ confusa.

Bisognerebbe capire casa intendi esattamente per dilemma dei benefici della proprietà ed economia delle funzioni degli oggetti.

Comunque la sociologia delle relazioni ci serve appunto per studiare le relazioni sociali tra gruppi di persone. Ogni individuo ha una propria rete di relazioni e fa parte di gruppi. Con la sociologia delle relazioni possiamo studiare questi gruppi e i tipi di relazioni all'interno di essi.
Ad esempio possiamo scoprire la classe sociale di chi vi appartiene, l'età, il sesso o il tipo di relazione che i soggetti intrattengono tra loro, quindi se è una relazione più o meno profonda, più o meno frequente ecc...

Il sociogramma di Moreno è uno strumento utilizzato per comprendere le relazioni all'interno di un gruppo e i rapporti tra i vari componenti; ci permette di capire il ruolo che ciascun componente ha nel gruppo, quindi se c'è un leader o chi è il cosiddetto capro espiatorio ecc...

In generale si parte dalla costruzione di un questionario per poi estrapolare la rete di relazioni.

Direi che è una cosa un po’ troppo complicata da spiegare in un forum ... io l'ho studiato per 4 anni ...

Non avendo ben capito che cosa vuoi trovare, non so dirti di più al momento.

Robbi
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 11-20-2008, 12:55 AM
Junior Member
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Lausanne,Svizzera
Messaggi: 15
Invia un messaggio tremite Skype a sachalin
predefinito

Per dilemma dei benefici della proprietà, mi riferisco a cosa sia meglio per la società. Nel senso che dai tempi di Platone e Aristotele, senza parlare del Cristianesimo si discute di questo problema. Per alcuni é meglio che l'uomo sia proprietario delle cose ( Aristotele) perché ne avrà più cura . Per altri come Platone pone una barriera alla comunità visto che nasce un possibile conflitto tra le persone.

Per economia delle funzioni penso ad una possibile evoluzione, dove le persone non comprano più l'oggetto ma, solo le funzioni che sono proprio all' oggetto stesso. Immaginiamo un mondo dove le persone non hanno più il possesso del bene stesso ma, acquista solo le funzioni che sono parte dell' oggetto. Detto questo, la mia domanda é quale metodo sociologico sia più efficace per comprendere ed analizzare le problematiche inerenti ad un passaggio di una economia terziaria ad una economia delle funzioni? Ho letto qualche cosa su Moreno ma come dici é complicato e certamente un neofita come me non ha tutti gli elementi per redigere un questionario e un sociogramma. l'idea del sociogramma mi é venuto leggendo un articolo sul Social Network che spiega la sua spettacolare diffusione (Spread). Una fra tante cose che mi ha sorpreso é la seguente: Un gruppo composto da tre persone dove due persone del gruppo sono abbonati ad un servizio, Il terzo membro del gruppo ha due volte piu di possibilità di abbonarsi anche lui. A differenza di una persona che fa parte di un gruppo senza che nessuno sia abbonato a tale servizio. Sé vuoi ti mando l'articolo é scritto in inglese ma le Ref sono motlo interessanti.

Credo che ora ti chiedi ma cosa centra tutto questo con Moreno ? La risposta e che sto lavorando ad un progetto Web (Personale e benvenuti a tutti che voglia i partecipare) per creare gli strumenti necessari alla condivisione dei beni fra gruppi di persone con dei cataloghi pubblici, privati per pubblicare e ricercare gli oggetti e tante altre cose.......

Spero che la nostra discussione continua ......:)

Ti ringrazio

Sacha

Ultima modifica di Scuola; 11-20-2008 a 08:58 AM Motivo: il bello di scrivere sul forum è che può essere utile anche ad altre persone ;-)
Rispondi quotando
  #4 (permalink)  
Vecchio 03-13-2009, 12:45 PM
Member
 
Registrato dal: Mar 2009
Messaggi: 99
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sachalin Visualizza il messaggio
Il Sociogramma di Moreno é utile per capire il senso della proprietà ?

Il dilemma dei benefici della proprietà per la società ..........Mi chiedo se il metodo di Moreno é uno strumento adeguato per individuare i segmenti della popolazione con una forte predisposizione alla condivisione degli oggetti? ......Sacha Lin

La tua idea mi pare eccellente!
Ti parlo però come persona affascinata dall'idea, appunto, e non come competente; anche io ho fatto degli studi in proposito, ho utilizzato test sociometrici, ma non sono mai scesa nei particolari.
Ti dico che anche a me affascina il fatto che un uomo situato in un gruppo vi agisce e reagisce non secondo uno statuto sociometrico reale, ma in relazione alla posizione sociale che egli crede essere sua, in relazione alla percezione che egli ha dei legami che lo uniscono agli altri.

Il test sociometrico permette di ottenere una mappa molto precisa delle relazioni e di individuare lo status sociale dei vari soggetti all’interno del gruppo. Io so che può essere utilizzato in qualsiasi contesto dove esiste un gruppo organizzato e strutturato di cui si vuole approfondire la conoscenza (a scuola, nelle comunità, in caserma, in ambiente sportivo, nel popolo di facebook...).
Sarebbe bello se rispondessero moltissime persone, in modo da avere, nel risultato, una situazione che corrisponde alla realtà.

Il test sociometrico è facile da adattare all’obiettivo che si vuole raggiungere.
Nel tuo caso, discostandosi dalle idee di possesso di Aristotele, l'obiettivo è l'"economia delle funzioni", come tu l'hai definita (cioè la condivisione della funzione di un oggetto).
L’obiettivo naturalmente è collegato all’aspetto della vita di gruppo che si vuole indagare.

Prima di tutto serve l’esatta formulazione delle domande che saranno presentate ai soggetti; occorreranno dunque domande relative al principio "scelta/repulsione" (individuato da Moreno, che, a quanto ho capito, è il modello che vorresti utilizzare) e domande per indagare sulla capacità che i vari soggetti hanno di rappresentarsi all'interno del gruppo stesso (percezione di stato all'interno del gruppo).

Sarebbe meglio lasciare i soggetti liberi di rispondere come credono (senza porre le 4-5 opzioni di risposta), per il principio di "spontaneità" spiegato da Moreno; tieni però presente che in questa maniera il dover trarre delle conclusioni RISULTRA' UNA IMPRESA MOLTO LUNGA E LABORIOSA!!

In bocca al lupo!!

Raffaella
Rispondi quotando
  #5 (permalink)  
Vecchio 01-12-2015, 09:44 AM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2015
Messaggi: 2
predefinito

Il test sociometrico è facile da adattare all’obiettivo che si vuole raggiungere.
Nel tuo caso, discostandosi dalle idee di possesso di Aristotele, l'obiettivo è l'"economia delle funzioni", come tu l'hai definita (cioè la condivisione della funzione di un oggetto).
L’obiettivo naturalmente è collegato all’aspetto della vita di gruppo che si vuole indagare.

Prima di tutto serve l’esatta formulazione delle domande che saranno presentate ai soggetti; occorreranno dunque domande relative al principio "scelta/repulsione" (individuato da Moreno, che, a quanto ho capito, è il modello che vorresti utilizzare) e domande per indagare sulla capacità che i vari soggetti hanno di rappresentarsi all'interno del gruppo stesso (percezione di stato all'interno del gruppo).




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Proprietà invariantiva in comune a divisione e sottrazione alektr Matematica 1 10-23-2011 04:37 PM
Come informare, far capire a mia madre il suo stato terminale cucletta Medicina 26 12-09-2009 09:51 AM
Capire che percentuale vien fatta di raccolta differenziata didodido85 Ecologia 2 12-27-2008 04:30 PM
Capire se sia più ricco un coltivatore o un professionista stereohoeher Economia 2 11-23-2008 04:48 PM
Capire quando è ora di cambiare pistone e fasce elastiche marco Auto, Moto, Motori 3 09-19-2008 01:54 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 04:52 PM.


© Copyright 2015 by ghisirds.com - P.IVA 02309010359 - Privacy Policy - Cookie Policy