Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Psicologia

scuola

Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Disegno sperimentale (ECOLOGIA)  16-07, 18:22  Berto  0  10   Ecologia
Vecchio Consiglio strumenti o esperto per creare una "procedura informatica"  15-07, 19:14  marco  1  93   Informatica
Vecchio Qualcuno ha avuto esperienze con la terapia Sutent?  08-07, 18:05  Anna64  13073  5277275   Medicina
Vecchio Idee per le vacanze  25-06, 09:12  Flokky  7  1866   Viaggi
Vecchio Estate 2018  25-06, 09:11  Flokky  6  446   Viaggi
Vecchio cosa significa  21-06, 13:17  Flokky  5  3282   Inglese
Vecchio Tesina informatica  16-06, 14:04  Soap  0  535   Domande & Suggerimenti
Vecchio WINDOWS non vede più periferiche  16-06, 13:41  judo92  0  518   Informatica
Vecchio [APP] Formulario Matematica  06-06, 10:28  Damiani...  1  2755   Matematica
Vecchio SE PER FARTI TACERE SI INVENTANO UNA MALATTIA CHE NON HAI?  10-05, 08:33  marco  1  1194   Medicina

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 10-16-2007, 08:49 AM
Administrator
 
Registrato dal: Jun 2007
Messaggi: 636
predefinito La mente umana è programmata per essere sempre impegnata?

La mente umana è programmata per essere sempre impegnata?


Ciao a tutti.

Ho una teoria sulla mente umana. Secondo me sembra quasi che le persone siano programmate per tenersi sempre impegnate. Potrebbe essere un'aspetto maturato anche durante l'evoluzione, perchè gli uomini come anche gli animali di un branco che sono molto pigri, non aiutavano di certo la comunità a sopravvivere.

Ho riflettuto su questo perché ho notato due aspetti:
  1. Se una persona non ha obiettivi ed obblighi è facile che ricada nella depressione: il lavoro infatti serve anche a questo, ad obbligare le persone a tenersi impegnate e a porsi degli obiettivi.
  2. Quando ci alziamo al mattino perchè ce lo impone la sveglia, sarà anche faticoso ma l'umore è abbastanza buono. Quando invece possiamo permetterci il lusso di stare a letto e alzarci quando ci pare, noteremo che sul finire faremo spesso degli incubi e l'umore del risveglio sarà ben peggiore, quindi ci faremo inutili e dannose domande sullo scopo della nostra esistenza.
Questi due teorie non vanno ovviamente considerate per un singolo giorno la settimana come per esempio la domenica ma devono essere applicati nel lungo periodo e si rivolgono alle persone già di un'età matura, perchè ai bambini come ai ragazzi... tutto è permesso.

Cosa ne pensate?
Qualche link che accenni a questo riscontro?
Grazie e un saluto
__________________
Appena registrati, leggere lo scopo del forum e come dovrebbe essere l'utente ideale!
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 01-07-2008, 06:01 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2008
Messaggi: 1
predefinito

Ciao.
Io credo che non bisogna basare queste teorie sulle cose che osservi te stesso perchè è facile andare fuori strada.
In questo caso, la tua constatazione può essere giusta nella nostra cultura, perchè ci viene insegnato così.
Ci sono però delle persone di altri paesi, tipo gli eremiti o i monaci di clausura, che possono passare tutta la giornata a guardare un paesaggio e sono contenti.
Il sonno eccessivo certo non aiuta il buon umore in quanto porta apatia e sonnolenza, ma l'essere impegnati può anche consistere a stare tutto il giorno a contemplare un albero per alcuni...
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 01-07-2008, 07:27 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2008
Messaggi: 1
predefinito

Secondo me l'umore che si ha dipende sostanzialmente dai mezzi di sussistenza che si posseggono. Se le entrate ci sono abbondantemente e quindi ti puoi permettere il lusso di non lavorare, vedi che l'umore è sempre buono sia che ti trovi delle cose da fare, sia che non fai niente..
Rispondi quotando
  #4 (permalink)  
Vecchio 01-07-2008, 07:54 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2008
Messaggi: 1
predefinito

La motivazione è la spinta vitale è che ci guida per la vita. Fin da piccolo ognuno di noi ha voglia di costruire e realizzare dei progetti, si parte con i giochi per poi entrare nel mondo del lavoro e della famiglia. Invecchiando questa spinta diminuisce e tendiamo ad accontentarci di ciò che abbiamo e a diventare più egoisti.

Per approfondire, puoi leggere qui:
http://www.funzioniobiettivo.it/glos...otivazione.htm
Rispondi quotando
  #5 (permalink)  
Vecchio 01-08-2008, 03:14 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2008
Messaggi: 2
predefinito

Aprendo una parentesi sul tipo di lavoro o attività, i credo che questa deve essere scelta da te e non ti deve venire imposta dalla società. Se uno si alza alla mattina per andare a lavorare in un posto che non gli piace per portare a casa la pagnotta... è un conto. C'è invece chi ha meno bisogno della pagnotta (fortunato lui), ma va a lavorare lo stesso e si sceglie una posizione che gli piace e lo soddisfa, che magari guadagna meno che l'altro (ma gli interessa meno dal momento che ne ha meno bisogno).
Questa seconda figura, rappresenta un privilegiato nella nostra società, ma a mio avviso dovrebbe essere lo standard, anche perchè il suo rendimento sarò sicuramente maggiore di quello dell'altro, idem il suo rapporto con le persone, il rapporto con amici e famigliari ecc.
Non è facile però cambiare tutto ciò, il sistema!
Rispondi quotando
  #6 (permalink)  
Vecchio 03-11-2008, 04:44 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Mar 2008
Messaggi: 14
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da infermieri Visualizza il messaggio
Ciao.
Io credo che non bisogna basare queste teorie sulle cose che osservi te stesso perchè è facile andare fuori strada.
In questo caso, la tua constatazione può essere giusta nella nostra cultura, perchè ci viene insegnato così.
Ci sono però delle persone di altri paesi, tipo gli eremiti o i monaci di clausura, che possono passare tutta la giornata a guardare un paesaggio e sono contenti.
Il sonno eccessivo certo non aiuta il buon umore in quanto porta apatia e sonnolenza, ma l'essere impegnati può anche consistere a stare tutto il giorno a contemplare un albero per alcuni...
Concordo... anche se non è un testo di psicologia, Siddharta la dice lunga
__________________
olio: storia, etichettatura, commercio | suonerie: sito musicale e suonerie.
Rispondi quotando
  #7 (permalink)  
Vecchio 10-28-2008, 09:12 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Oct 2008
Messaggi: 13
predefinito

Credo che l'umore sia un fatto di strutturazione della personalità. C'è chi è prevalentemente positivo nella visione degli accadimenti giornalieri e , anche se non è impegnato mentalmente, sa godere di piccole cose come un tramonto, un paesaggio( vedi l'eremita di cui sopra).
Quello che è stato scritto può essere vero per molti, ma non si può generalizzare.
Rispondi quotando
  #8 (permalink)  
Vecchio 11-16-2009, 10:58 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Lausanne,Svizzera
Messaggi: 15
Invia un messaggio tremite Skype a sachalin
predefinito

No non credo, ma vogliamo essere gratificati. Insomma siamo delle bestie con un EGO grande come il mare.

Sacha
Rispondi quotando
  #9 (permalink)  
Vecchio 12-16-2017, 06:19 AM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2017
Messaggi: 15
predefinito

Più che impegnata direi stimolata.




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Non amare di essere contraddetti. gio_46 Psicologia 1 12-16-2017 06:21 AM
Spostare selezione di celle Excel sempre alla stessa colonna marco Informatica 1 10-13-2009 10:30 PM
Problema acqua del bagno che al mattino è sempre fredda Scuola Idraulica 7 09-16-2009 07:54 AM
Evans e Jarrett: per me i migliori pianisti jazz di sempre forum_musica Film, Libri, Musica 3 08-20-2009 01:00 AM
In auto è meglio o no tenere il ricircolo sempre attaccato? marco Auto, Moto, Motori 18 09-29-2007 06:24 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:37 PM.


© Copyright 2015 by ghisirds.com - P.IVA 02309010359 - Privacy Policy - Cookie Policy