Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Medicina



Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Come fare per determinare l’acidità degli idrogeni in alfa?  21-04, 17:57  Abramo  1  175   Chimica
Vecchio Quale procedura per trovare il peso atomico del metallo M?  20-04, 08:28  manuel  1  29431   Chimica
Vecchio Quando iniziare attivita fisica dopo intervento appendicite?  19-04, 19:31  Marcos  1  31479   Medicina
Vecchio Quale causa per dolore tra il 1° metatarso e il 1° cuneiforme?  18-04, 18:53  Sigismondo  1  29082   Medicina
Vecchio Come constatare elettrolita forte, debole o non elettrolita?  17-04, 15:24  Abramo  1  24876   Chimica
Vecchio Quali scuole per fare due anni in uno per liceo linguistico?  12-04, 16:14  Luigia  1  16834   Scuola in generale
Vecchio L'AIDS è una malattia con sintomi visibili e riconoscibili?  12-04, 12:03  Edith  1  25215   Medicina
Vecchio Perchè il presscontroll dell'autoclave non si spegne mai?  07-04, 09:11  Marsilio  1  28542   Idraulica
Vecchio Perché colonna pescante si scarica spesso nonostante press control?  06-04, 12:33  karol  1  34059   Idraulica
Vecchio Quali cause per la comparsa di puntini neri nella visione?  06-04, 08:40  Marcos  1  30931   Medicina

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 09-21-2010, 09:08 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2010
Messaggi: 1
predefinito Dimero D elevato per dieta Reductil da 10mg di sibutramina

Dimero D elevato per dieta Reductil da 10mg di sibutramina


Ciao a tutti, l'hanno scorso ho seguito una dieta con l'ausilio di Reductil (allora si poteva comprare) da 10mg di sibutramina, ho ottenuto i risultati preposti e ho sospeso. Dal momento che ne avevo altre due confezioni in casa e volendo "ritoccare" il peso lo sto di nuovo prendendo.
45gg fa ho fatto periodici esami del sangue e tutti i valori erano perfetti.

Oggi, a seguito di leggeri dolori al torace e al braccio sx con formocolii alla mano, sono stato in PS e dopo diversi esami (anche quelli del sangue) tutto sembra a posto tranne il valore "DIMERO D" che è decisamente fuori scala (1259 contro un massimo di 250). Al di la che da domattina, fosse anche solo a scopo precauzionale, sospendo con la sibutramina e vado dal mio medico per ragionare sulla questione tuttavia chiedo anche qui pubblicamente se qualcuno trova correlazione tra le due cose.
Utile a sapere:
- non fumo, non bevo e non faccio uso di sostanze
- 36 anni, maschio
- vita sedentaria
- indice di massa corporea 25 poco più, alt. 176 x 79kg ad oggi
- nessuna patologia
- non uso farmaci (il Reductil è attualmente l'unico)
- non credo possa dipendere da questo ma sabato ho avuto una "sfuriata" che mi ha alterato parecchio e il malessere è iniziato dalla sera e dura da 3gg. Prima nessun tipo di disturbo.

E' tutto, grazie a tutti per l'aiuto
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 03-07-2024, 06:05 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Apr 2008
Messaggi: 20
predefinito

Ciao,
prima di tutto, è importante sottolineare che la sibutramina, principio attivo contenuto nel Reductil, è stata oggetto di restrizioni e in alcuni paesi è stata addirittura ritirata dal mercato a causa dei suoi potenziali rischi per la salute, in particolare per il rischio di aumentare il rischio di eventi cardiovascolari. Il fatto che tu abbia riscontrato un valore elevato di D-dimero, che è un indicatore di coagulazione del sangue, potrebbe essere correlato all'uso della sibutramina.

La sibutramina è nota per potenzialmente aumentare il rischio di tromboembolia, che è una condizione in cui si formano coaguli di sangue che possono causare ostruzioni nei vasi sanguigni. Un valore elevato di D-dimero può essere un segno di attivazione della coagulazione, che potrebbe essere correlato a questo rischio.

Tuttavia, è importante notare che ciò non significa necessariamente che ci sia un evento trombotico attivo, ma potrebbe essere un segno di attivazione della coagulazione. È sempre consigliabile consultare immediatamente un medico per ulteriori valutazioni e consigli sulla tua situazione specifica.

La tua decisione di sospendere l'uso della sibutramina e consultare il medico è sicuramente saggia. Il medico sarà in grado di valutare attentamente la tua situazione e fornirti le migliori indicazioni per gestire questa situazione. Inoltre, è importante riferire al medico il tuo uso di sibutramina e qualsiasi altro sintomo o evento che possa essere rilevante per la tua salute.

Infine, è sempre importante ricordare che la salute è una priorità e che è importante seguire le indicazioni del medico e valutare attentamente gli effetti collaterali e i rischi associati a qualsiasi farmaco o trattamento.




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10:31 AM.


© Copyright 2008-2022 powered by sitiweb.re - P.IVA 02309010359 - Privacy policy - Cookie policy e impostazioni cookie