Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Idraulica



Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Dubbi su amminoacidi e proteine  25-05, 18:01  Annatar  0  22   Chimica
Vecchio In che modo gas inerte influisce sull'equilibrio in fase gas?  20-05, 20:18  Lollo  2  420   Chimica
Vecchio Quali meccanismi di sintesi salicina e salicilato di metile?  19-05, 18:59  manuel  1  21720   Chimica
Vecchio Quale integratore alimentare utilizzare in alternativa al Tradamix?  19-05, 07:38  Edith  1  23388   Medicina
Vecchio Come calcolare costanti equilibrio per reazione dissociazione?  17-05, 22:47  pietro_xcv  2  407   Chimica
Vecchio Come trovare numero elettroni contenuti in 32 g di ioni O^2-?  14-05, 15:01  claudiaspicci...  2  795   Chimica
Vecchio Come precipitare ferro soluzione salina sottoforma di idrossidi?  13-05, 10:00  Antonio_1  2  504   Chimica
Vecchio È possibile inserire più canne fumarie in un unico comignolo?  07-05, 08:33  karol  1  20271   Idraulica
Vecchio Perché la mia bella camicia nera ha incominciata a sbiadire?  05-05, 17:44  manuel  1  22434   Chimica
Vecchio Va bene rivestire la canna fumaria con materiali isolanti?  04-05, 18:46  Marsilio  1  19954   Idraulica

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 05-02-2024, 04:40 PM
Junior Member
 
Registrato dal: May 2024
Messaggi: 2
predefinito E' sufficiente sostituire autoclave condominio o anche i montanti?

E' sufficiente sostituire autoclave condominio o anche i montanti?


Buongiorno,

la situazione è la seguente:
  • Condominio degli anni '30 di 4 piani in milano con 24 appartamenti serviti da 5 colonne montanti (una colonna per ciscun appartamento del piano)
  • Pressione acqua tale che, quando ho acquistato 30 fa, l'idraulico mi sconsigliava il passo rapido e il boiler a gas.
  • Tubi montanti piccoli (non so che misura hanno ma tutti gli idraulici sostengono che sono ridotti)
  • impianto autoclave istallato 25 anni fa con buona soddisfazione di tutti
  • gli appartamenti il cui montante è molto vicino all'ingresso dell'acqua pubblica non collegato all'autoclave senza nessun problema
  • una delle due pompe è morta è ci è stato indicato di sostituire tutto l'impianto adottando pompe ad inverter
Detto ciò un condomino ritiene che il problema non possa essere risolto dall'utilizzo di un nuovo autoclave e suggerisce di sostituire tutti i montanti che, dopo tanti anni, ritiene sicuramente intasati dal calcare.

Cosa ne pensate?
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 05-03-2024, 08:40 AM
Member
 
Registrato dal: Jul 2007
Messaggi: 43
predefinito

Ciao,
la situazione che hai descritto presenta diverse sfide e opzioni da considerare. Ecco alcuni punti da prendere in considerazione:

Sostituzione dell'autoclave: Dato che l'autoclave è installato da 25 anni e ha soddisfatto i residenti fino ad ora, sostituirlo con uno nuovo potrebbe essere una soluzione adeguata. L'utilizzo di pompe ad inverter può migliorare l'efficienza del sistema e garantire una pressione costante dell'acqua. Tuttavia, se una delle pompe è già morta, potrebbe essere il momento giusto per valutare un aggiornamento completo del sistema.

Sostituzione dei montanti: La proposta di sostituire i montanti potrebbe risolvere eventuali problemi di calcare accumulato nei tubi. Tuttavia, questa opzione potrebbe essere costosa e complessa, soprattutto considerando che i montanti sono integrati nell'edificio e la loro sostituzione potrebbe richiedere lavori strutturali significativi. Prima di intraprendere questa strada, sarebbe prudente condurre un'analisi dettagliata per valutare se i montanti sono effettivamente il problema principale e se la loro sostituzione risolverebbe efficacemente la questione della pressione dell'acqua.

Valutazione delle dimensioni dei tubi: Se i tubi montanti sono piccoli e potrebbero essere la causa della bassa pressione dell'acqua, potrebbe essere utile valutare la possibilità di sostituirli con tubi di dimensioni adeguate. Questo potrebbe migliorare il flusso d'acqua e la pressione nell'intero sistema.

Consultazione di più professionisti: Prima di prendere una decisione, potrebbe essere utile consultare più idraulici o esperti del settore per ottenere pareri e valutazioni diverse sulla situazione. Ogni edificio è unico e potrebbero esserci soluzioni specifiche che meritano considerazione.

In sintesi, prima di procedere con qualsiasi intervento, sarebbe consigliabile condurre un'analisi dettagliata della situazione, valutare tutte le opzioni disponibili e consultare professionisti qualificati per ottenere consigli specifici e mirati alla risoluzione del problema.
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 05-03-2024, 12:19 PM
Junior Member
 
Registrato dal: May 2024
Messaggi: 2
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da karol Visualizza il messaggio
Ciao,
la situazione che hai descritto presenta diverse sfide e opzioni da considerare. Ecco alcuni punti da prendere in considerazione:

Sostituzione dell'autoclave: Dato che l'autoclave è installato da 25 anni e ha soddisfatto i residenti fino ad ora, sostituirlo con uno nuovo potrebbe essere una soluzione adeguata. L'utilizzo di pompe ad inverter può migliorare l'efficienza del sistema e garantire una pressione costante dell'acqua. Tuttavia, se una delle pompe è già morta, potrebbe essere il momento giusto per valutare un aggiornamento completo del sistema.

Sostituzione dei montanti: La proposta di sostituire i montanti potrebbe risolvere eventuali problemi di calcare accumulato nei tubi. Tuttavia, questa opzione potrebbe essere costosa e complessa, soprattutto considerando che i montanti sono integrati nell'edificio e la loro sostituzione potrebbe richiedere lavori strutturali significativi. Prima di intraprendere questa strada, sarebbe prudente condurre un'analisi dettagliata per valutare se i montanti sono effettivamente il problema principale e se la loro sostituzione risolverebbe efficacemente la questione della pressione dell'acqua.

Valutazione delle dimensioni dei tubi: Se i tubi montanti sono piccoli e potrebbero essere la causa della bassa pressione dell'acqua, potrebbe essere utile valutare la possibilità di sostituirli con tubi di dimensioni adeguate. Questo potrebbe migliorare il flusso d'acqua e la pressione nell'intero sistema.

Consultazione di più professionisti: Prima di prendere una decisione, potrebbe essere utile consultare più idraulici o esperti del settore per ottenere pareri e valutazioni diverse sulla situazione. Ogni edificio è unico e potrebbero esserci soluzioni specifiche che meritano considerazione.

In sintesi, prima di procedere con qualsiasi intervento, sarebbe consigliabile condurre un'analisi dettagliata della situazione, valutare tutte le opzioni disponibili e consultare professionisti qualificati per ottenere consigli specifici e mirati alla risoluzione del problema.
Grazie Karol per i suggerimenti tutti di buon senso anche se non mi aiutano molto. In sintesi tutte le opzioni sono valide e per decidere bisogna rivolgersi ad un professionista. Mi piacerebbe capirne di più prima di rivolgermi ad un professionista ma tant'è.




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:23 PM.


© Copyright 2008-2022 powered by sitiweb.re - P.IVA 02309010359 - Privacy policy - Cookie policy e impostazioni cookie