Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Sociologia


Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Qualcuno ha avuto esperienze con la terapia Sutent?  30-07, 11:36  kamu  13389  6736241   Medicina
Vecchio EPPURE ERA ANCORA UNA VOLTA IL SEGNO...  23-07, 14:58  FireBall  1  931   Ecologia
Vecchio Come progredire con l'apprendimento della lingua inglese da autodidatta?  20-07, 13:40  FireBall  4  4333   Inglese
Vecchio Perchè ci si sposa di meno?  20-07, 11:41  FireBall  6  6918   Off Topic
Vecchio del mangiare e bere bene. questione Coca Cola.  19-07, 20:29  FireBall  7  32652   Cucina
Vecchio Come fare ricorso al Sirio Rita per multa ZTL a Bologna?  16-07, 09:38  Giac  12  48812   Auto, Moto, Motori
Vecchio Quali rivestimenti dei sedili posteriori per Audi A5  18-06, 10:34  AnaMT  1  6453   Auto, Moto, Motori
Vecchio Professoressa assegna compiti a difficoltà diversa a studenti  11-06, 15:21  ikeman  2  1501   Scuola in generale
Vecchio DOLORE AL GINOCCHIO  31-05, 16:52  luca100  5  5374   Medicina
Vecchio salmone d'allevamento...... io lo mangio e voi?  31-05, 16:07  Giac  7  7338   Cucina

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 01-11-2010, 11:04 PM
Senior Member
 
Registrato dal: Jun 2007
ubicazione: Reggio Emilia
Messaggi: 223
Invia un messaggio tremite MSN a ruozi Invia un messaggio tremite Skype a ruozi
predefinito Il partner perfetto

Il partner perfetto


Una volta, quando c'erano pochi mezzi di trasporto e di comunicazione, le coppie si formavano tra i pochi ragazzi in età appropriata del proprio paese.
Non c'erano molte probabilità di trovare il partner perfetto ma al 90% duravano per tutta la vita.

Oggi abbiamo internet, l'automobile, i balli latini, il telefonino, la palestra: conosciamo tantissima gente, di persona o virtualmente, ma spesso le coppie si sfasciano dopo pochi anni e passiamo da una storia all'altra.

Sarà che le donne, supertutelate dalla legge, prendono i loro figli, i loro alimenti e cacciano il marito da casa propria dicendo: "Abbiamo già litigato tre volte, tu non sei il mio principe azzurro!!"
Perchè una volta, quando più avvantaggiati erano gli uomini, non erano loro a farlo?

Sarà che gli uomini tendono a tradire di più, vista la conseguente abbondanza di donne in cerca del proprio principe?
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 01-11-2010, 11:20 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Roma
Messaggi: 17
predefinito

se è per questo le ragazze arrivavano vergini al matrimonio...ora si e no ci superano la cresima!! è cambiato il mondo, e lui ha cambiato i rapporti tra le persone, non c'è un motivo unico e causa fondamentale, solo una serie di mutamenti che hanno investito anche la vita privata di ognuno..
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 01-12-2010, 09:09 AM
Senior Member
 
Registrato dal: Jun 2007
ubicazione: Reggio Emilia
Messaggi: 223
Invia un messaggio tremite MSN a ruozi Invia un messaggio tremite Skype a ruozi
predefinito

Beh è chiaro che il mondo e la società cambiano continuamente: il motivo principale secondo me è che siamo nati nel boom economico ma ora siamo caduti nella crisi nera.
Ci sono alcune cose che consideriamo normali e a cui non rinunciamo:l'automobile, il ristorante, il weekend, le ferie ecc ed il vedere che queste cose non sono più certe non ci dà fiducia nel futuro; la vita di coppia non è serena e spesso risolviamo la cosa cambiando partner.

Se ci aggiungi poi il regresso e l'insicurezza nel campo dei diritti del lavoro e legislazioni spesso arretrate....la fritatta è fatta.
Per me è stato interessante un viaggio in brasile: là, nella parte industrializzata, vedevi molte coppie con bambini perchè, pur stando peggio di noi, hanno molta più fiducia nel futuro.
Rispondi quotando
  #4 (permalink)  
Vecchio 01-12-2010, 11:46 AM
Senior Member
 
Registrato dal: Jun 2007
Messaggi: 817
predefinito

Oltre a tutti gli aspetti che avete già affrontato, va aggiunto anche quello religioso. In passato infatti vi era meno informazione dovuta alla mancanza di televisione, internet e al fatto che molte persone non sapevano ne leggere ne scrivere e allo stesso tempo vi erano più credenti alla religione cristiana, che come saprete incentiva alla formazione delle famiglie, all'essere fedeli, fare dei bambini ecc.
Come dire: oggi non c'è più religione! .. e allora ciascuno si sente un po più libero di fare della propria vita quello che vuole.
Rispondi quotando
  #5 (permalink)  
Vecchio 01-12-2010, 12:23 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2010
Messaggi: 4
predefinito

Io credo invece che... sì è vero che siamo in un momento di tanta informazione su TUTTO e di più e non siamo abbastanza veloci a correre insieme a la tecnologia e tutto quello che esso comprende...tropa informazione non guidata. Adesso cè più opportunità per le donne di lavorare e questo è un bene e non per la famiglia, perche non tutte le donne hanno il caràtere per fare due lavori... lavoro e mamme... cè da dire anche che anche i uomini hano sofferto dei cambiamenti... per essempio hano una donna come capo.

pero anche se tutto questo ha cambiato la nostra cotidianità di vita... il problema è che siamo noi genitori ad avere la colpa di non aver perso tra virgolette quei 5 minuti con i nostri figli a spiegare le regole di vita, le regole del buon senso, le regole DI FAMIGLIA... adeso nessuno ha il tempo di spiegare ai bambini cosa significa L'EDUCAZIONE... in generale... ci sono dei bambini che rispondono o peggio pretendono delle cose dai genitori in un tono non prepotente... semplicemente maleducato... E dico MALEDUCATO... perche è queto il nostro problema... non è la comunicazione. la tecnologia. il troppo lavoro.. il essere stanco... semplicemente non si vuole perdere quei 5 minuti con i bambini a spiegarglielo... a farli vedere con le nostre azioni cotidiane cosa significa essere educato e avere UNA FAMIGLIA... ed è lì dove cominciano TUTTE gli altri problemi della societa.... A CASA.

spero non vi siete annoiati ! e mi scuso per la mia grammatica... non conozco molto bene l'italiano.

un saluto a tutti.
Rispondi quotando
  #6 (permalink)  
Vecchio 09-26-2010, 11:08 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jul 2010
Messaggi: 15
predefinito

Il principe lo abbiamo sempre cercato... pensa alle favole.
In termini psicologici forse il principe è una trasposizione del padre e in termini sociali la ricerca del principe esprime il costume secondo cui la donna trovava la sua realizzazione solo nel buon matrimonio.
Comunque io sono donna... e mi basterebbe un uomo sincero.
I principi ti rubano sempre qualcosa... la tua individualità.




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Come scegliere lo sport perfetto? Quali criteri valutare? Scuola Educazione Fisica 23 07-17-2019 08:37 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 04:49 AM.


© Copyright 2015 by ghisirds.com - P.IVA 02309010359 - Privacy Policy - Cookie Policy