Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Politica


Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio TENSIONE DI USCITA DI UN AMPLIFICATORE INVERTENTE  17-08, 09:56  AbbasoLaSquol...  0  2142   Elettronica
Vecchio Accensione di due gruppi di lampade comandata da un punto il rele di commutazione  13-08, 08:44  AbbasoLaSquol...  0  728   Elettronica
Vecchio Grandezze e misure – esercizi: durata incontro di tennis  10-08, 07:56  AbbasoLaSquol...  0  908   Matematica
Vecchio Calcolo tensione ai capi di tre diodi in serie  09-08, 08:03  AbbasoLaSquol...  0  564   Elettronica
Vecchio Esercizio sugli insiemi - Tutti in palestra  08-08, 08:27  AbbasoLaSquol...  0  551   Matematica
Vecchio Calcolo della corrente e tensione di uscita di un amplificatore operazionale  05-08, 08:17  AbbasoLaSquol...  0  697   Elettronica
Vecchio Accensione di un gruppo di lampade comandata da un punto: il relè di interruzione.  04-08, 08:02  AbbasoLaSquol...  0  695   Elettronica
Vecchio GRANDEZZE E MISURE – ESERCIZI: RAGGRUPPARE GRANDEZZE OMOGENEE  29-07, 08:19  AbbasoLaSquol...  0  631   Matematica
Vecchio redox  28-07, 12:58  grazia184  0  1102   Chimica
Vecchio Grandezze e misure – esercizi: equivalenze con misure di superficie (metodo 2)  26-07, 08:12  AbbasoLaSquol...  0  725   Matematica

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 10-08-2008, 09:42 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Oct 2007
Messaggi: 23
predefinito Riforma federale dello Stato: così non funzionerà!

Riforma federale dello Stato: così non funzionerà!


Bocciamo nel contenuto la riforma federale approvata dal Consiglio dei Ministri. “Senza un limite chiaro alla pressione fiscale e un forte dimagrimento dell’architettura istituzionale dello Stato, questa riforma non solo non funzionerà, ma potrebbe portare alla moltiplicazione dei centri di spesa, che spesso sono portati a sprecare le risorse pubbliche. Per intenderci meglio, noi siamo da sempre sostenitori di una forte riduzione degli organismi rappresentativi. Siamo per la completa abolizione delle Provincie, per la completa abolizione delle Comunità Montane , per una riduzione dei componenti dei consigli comunali, per una riduzione dei componenti dei consigli regionali e per la creazione di una sola camera con 400 parlamentari anziché 945. Il dibattito democratico sarebbe comunque garantito, ma avremmo una forte riduzione dei costi ed uno snellimento di tutti i procedimenti istituzionali ed amministrativi, che oggi, con la loro lentezza, rischiano di ingessare il Paese. Questo è,per noi, il presupposto minimo per fare funzionare qualsiasi riforma Inoltre, l’aver previsto la possibilità per Regioni, Provincie(che andrebbero abolite) e Comuni, di poter introdurre tributi propri e addirittura tasse di scopo,senza aver chiaramente definito il limite invalicabile di pressione fiscale, ci preoccupa, e non poco. Il rischio reale è di moltiplicare i centri di spesa e, conseguentemente, gli sprechi di risorse pubbliche, andando ad incrementare la pressione fiscale per i cittadini Italiani, già oggi ai limiti della tollerabilità. Noi, abbiamo sempre ritenuto che insieme alla rivisitazione dell’architettura istituzionale, che dovrebbe eliminare o ridurre molti centri di spesa, servisse una forte riduzione della pressione fiscale per mettere di nuovo in moto l’economia del Paese. Il 33% di pressione fiscale media(oggi è intorno al 43%) è quello che lo Stato in tutte le sue forme(Governo, Parlamento, Regioni ed enti locali) potrebbe pretendere dai cittadini. Lo Stato dovrebbe garantire i servizi con il 33% di pressione fiscale media, lasciando più soldi nelle tasche degli Italiani, che oggi fanno fatica ad arrivare a fine mesi. In uno slogan. “Meno soldi ai palazzi del potere, più soldi nelle tasche dei cittadini!” Per ottenere questo risultato servirebbe il coraggio di scardinare un sistema di privilegi che da decenni ha pervaso la vita pubblica di questo Paese. Coraggio che anche il Governo Berlusconi, con questa riforma, dimostra di non avere….”




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
stevia al posto dello zucchero luca100 Consumo Critico 6 03-28-2017 03:51 PM
Coefficiente d'attività dello ione Ca2+ in soluzione di NaCl sfigato@ Chimica 1 08-04-2009 10:04 AM
Una delle amare sorprese del trattato di riforma europea Mov. Libero Politica 2 01-05-2008 12:35 PM
Altro modo per leggere i libri su 7710: più semplice di così...... ruozi Telefonia & Cellulari 3 08-29-2007 04:56 PM
A Scuola li vorrei tutti così! Scuola L'utente ideale 0 06-11-2007 06:22 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:07 AM.


© Copyright 2008-2022 by Web Agency Reggio Emilia - Marco Ghisi - Via Pellegrino Spaggiari, 30 - 42122 Reggio Emilia RE IT - P.IVA 02309010359 - Privacy policy - Cookie policy e impostazioni cookie