Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Medicina

scuola

Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Quale procedura seguire per installare Veyon  16-02, 12:57  lucaerre3  0  13   Informatica
Vecchio Qual'è il tuo animale preferito?  11-02, 12:06  marco  7  2921   Animali, Fiori, Piante
Vecchio Illuminare la cucina  07-02, 21:36  marco  3  863   Cucina
Vecchio Qualcuno ha avuto esperienze con la terapia Sutent?  26-01, 07:49  caio83  13176  5813926   Medicina
Vecchio Al ristorante, è consigliato ordinare i misti della casa?  18-01, 17:20  Giorgia Romei  9  15056   Cucina
Vecchio Il Piatto peggiore del mondo è?  18-01, 17:19  Giorgia Romei  7  4341   Cucina
Vecchio Come non far attaccare il minestrone durante la cottura  18-01, 12:22  Giorgia Romei  12  37811   Cucina
Vecchio La <Imitatio Christi>.  18-01, 12:21  Giorgia Romei  1  457   Cristianesimo
Vecchio ricetta per insalata estiva?  18-01, 12:08  Giorgia Romei  12  3358   Cucina
Vecchio L'intolleranza al lattosio  17-01, 17:13  Giorgia Romei  3  5401   Cucina

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 06-20-2012, 12:57 PM
Senior Member
 
Registrato dal: Jun 2007
Messaggi: 814
predefinito Cosa fare e quali rimedi per improvvisa infiammazione dente

Cosa fare e quali rimedi per improvvisa infiammazione dente


Salve,
qualche settimana fa mi è venuto a far male improvvisamente un dente: sono andato dal dentista che mi ha fatto una lastra dove ha rilevato una infiammazione in corso nel canino, mi ha quindi fatto una pulizia e prescritto degli antinfiammatori. Il dolore dopo qualche giorno sembrava scomparire ma il giorno prima di partire per le vacanze mi è tornato a far male il dente, ed allora sono corso dalla guardia medica che mi ha prescritto un antibiotico ed altri antinfiammatori. Ho finito gli antibiotici, gli antinfiammatori ed il dolore è andato e venuto diverse volte, anche in zone circostanti il dente ed ora mi fa ancora un pochino male ma non so più che fare: nei giorni peggiori, sembrava che al posto del dente vi fosse qualcosa di piantato nella gengiva, come se il dente non fosse il mio e vi fosse in corso una specie di rigetto. Cosa può essere secondo voi? Ho paura a tornare dallo stesso dentista perché temo che mi di devitalizzi o tolga il dente. Mi conviene secondo voi farmi vedere da un altro dentista? Al momento sto sperimentando degli antinfiammatori naturali presi in erboristeria, per tirare a campare, ma sono seriamente preoccupato per il futuro.
Grazie per qualunque consiglio
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 07-03-2012, 03:24 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jul 2007
Messaggi: 10
predefinito

Salve,
difficile fare una diagnosi precisa senza conoscere alcuni dettagli, tipo se il dente è devitalizzato o otturato, se ve ne siano vicini di denti con altri problemi, se vi sia mobilità,se esegue una corretta igiene orale ecc.
Presumibilmente, se si tratta di una infiammazione, un motivo ci deve essere ma potrebbe anche essere una semplice reazione allo stress o al caldo, come invece la causa potrebbe essere ricondotta al tartaro, ad una gengivite, ad una infezione odontogena o ad una cisti.
Detto questo, la cosa migliore da fare è ritornare dal dentista di fiducia, o in alternativa andare a sentire l’opinione di un altro odontoiatra per approfondire la cosa e valutare: nel frattempo ti consiglio di usare un colluttorio tipo il curasept o uno spray tipo l’eburos, entrambi contenenti clorexidina 0.20%, che a volte possono da soli risolvere il problema.
Nel limite del possibile cercherei di evitare la devitalizzazione perché vi sono linee di pensiero che affermano che l’organismo si indebolisce nel cercare di convivere con i denti devitalizzati: valuta magari con un odontoiatra se non sia il caso di programmare un altro ciclo di antibiotici, magari più specifici per il problema insorto.
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 07-27-2014, 12:04 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jul 2014
Messaggi: 16
predefinito

Come ti hanno detto evita la devitalizzazione. Ora chi la fa è un dentista che è rimasto indietro. Poi consulta per le cose più gravi come questa almeno due specialisti.




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Cosa fare per i pneumatici auto che non tengono la pressione marco Auto, Moto, Motori 4 05-12-2017 10:54 AM
Quali corsi post diploma fare, inerenti alla chimica? darke Chimica 0 09-15-2011 09:17 PM
Cosa fare contro l'extrasistole? Trovato qualche rimedio? gio_46 Medicina 5 02-21-2010 04:25 PM
Cosa fare per attacchi di panico e principio di depressione sarda89 Psicologia 5 03-03-2009 12:15 PM
Continue broncopolmoniti senza diagnosi: cosa fare? gianfranco Medicina 13 09-28-2008 12:44 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:52 PM.


© Copyright 2015 by ghisirds.com - P.IVA 02309010359 - Privacy Policy - Cookie Policy