Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Politica

scuola

Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Film da vedere e libro da leggere  20-08, 12:01  SaraG  17  14589   Film, Libri, Musica
Vecchio Etichette per scuola primaria  20-08, 12:00  SaraG  2  809   Off Topic
Vecchio Bicicletta elettrica per superare i cavalcavia col bambino  20-08, 11:58  SaraG  5  28132   Bici
Vecchio Qualcuno ha avuto esperienze con la terapia Sutent?  17-08, 19:43  kamu  13283  6147592   Medicina
Vecchio Problema titolazione  13-08, 07:56  Kimikook  0  299   Chimica
Vecchio Decorazioni camera  02-08, 14:58  SaraG  4  5718   Off Topic
Vecchio Guida per ordinare i libri di testo online  02-08, 14:52  SaraG  2  809   Film, Libri, Musica
Vecchio Calcola la quantità di acqua (in grammi) da aggiungere a 5 g di (NH2)2CO per preparare una...  02-08, 14:51  SaraG  1  886   Chimica
Vecchio Regala un libro a una biblioteca  17-07, 08:41  Mariella...  5  7908   Off Topic
Vecchio Le lingue più parlate al mondo  17-07, 08:40  Mariella...  21  32521   Viaggi

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 12-07-2007, 01:18 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 3
predefinito Olimpiadi 2008: la vergogna per la situazione della birmania

Olimpiadi 2008: la vergogna per la situazione della birmania


Una cortina di silenzio sta calando sulla situazione birmana…pian piano lo scimmiottare dei media, dopo aver cavalcato per qualche giorno la notizia,sta scemando lentamente.
Le immagini di quei monaci trucidati da un regime tacitamente obbediente ai dettami cinesi hanno fatto il giro del mondo ma….come al solito facciamo presto a cancellare ,dimenticare.
La birmania e’ di nuovo nell’oblio e dobbiamo anche fare in fretta a dimenticare perche’ fra qualche mese ci saranno coppe e medaglie da distribuire e Pechino 2008 non potrebbe sopportare un immagine cosi’ deleteria per i suoi giochi. Che ne sarebbe della loro economia se una umanita’ finalmente intelligente rifiutasse di presentarsi alle Olimpiadi?
Benissimo…continuiamo a comprare le loro merci tossiche, ad assistere passivi alla loro espansione ,al loro rendere schiava la propria popolazione . Non sara’ facile dimenticare quelle vesti arancioni ,quelle teste rasate che chiedevano pacificamente un po’ di liberta’…Speriamo almeno che qualche atleta birmano (se mai ne esistano) possa finalmente regalarci una medaglia.
Per quanto mi riguarda l’hanno gia’ vinta!

Quali giochi di libertà in una terra dove ‘Libertà’ è un vocabolo cancellato dalla mente degli esseri. Nella Cina che sfrutta un miliardo di persone e grande sponsor del massacro di inermi monaci Birmani sta per iniziare il conto alla rovescia di uno degli avvenimenti che piu’ di ogni altro dovrebbe rappresentare un esplosione di gioia , amore ,liberta’.
Il vero atleta non appende al suo petto medaglie macchiate di sangue, lo spirito olimpico non deve essere infangato: l’Italia non ha né coppe né onori da riportare in Patria.
A Pechino 2008 ci sono solo ‘giochi sporchi’.
De Coubertin stesso oggi direbbe "L'importante non è vincere ma NON partecipare".
Volentieri vi inoltro un messaggio che ho ricevuto in questi giorni che mi invitava a visionare un video che oltre a ricordare la tragedia Birmana,perpetrata sotto l’egida del regime cinese,si presenta come uno spot contro le olimpiadi.Il video lo trovate all’indirizzo :
Oppure :
http://stopnow100.webng.com/?IDUser=10810&lang=it

Invito tutti ad una profonda riflessione sul senso etico di questi giochi.
Il mondo non ha il coraggio di dire no a Pechino 2008…?
Bene !...Costringiamolo almeno ad ascoltare le nostre parole!
Fino all’ultimo giorno !
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 01-01-2008, 06:04 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2008
Messaggi: 3
predefinito

Sarà una delle olimpiadi più incerte e contestate... sempre se le faranno.
Vediamo un po come va a finire...
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 01-01-2008, 11:52 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2008
Messaggi: 3
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Quarto Visualizza il messaggio
Sarà una delle olimpiadi più incerte e contestate... sempre se le faranno.
Vediamo un po come va a finire...
Se le faranno, gli atleti perderanno un anno di vita solo nel respirare quell'aria malefica che si troveranno.
Riflettete, atleti...! (certo che di andare alle olipiadi non ti capita mica tutti i giorni, eh?)
Rispondi quotando
  #4 (permalink)  
Vecchio 01-06-2008, 09:48 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2008
Messaggi: 1
predefinito

Concordo!
NO alle olimpiadi e se le faranno di sicuro non guarderò laTV
Rispondi quotando
  #5 (permalink)  
Vecchio 01-19-2008, 09:39 AM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 3
predefinito I Sillogismi Del Potere

Corriere della Sera 12/01/2008

Cina, ci sono 1.045 Laogai Nell’anno delle Olimpiadi (Dario Fertilio)


“Le censure in materia di diritti umani sono sempre calunnie”
“i giochi olimpici invece sono sempre una cosa buona”
“Dunque chi critica il regime di Pechino viola lo spirito olimpico”

Così Jiang Yu , la portavoce del ministro degli Esteri cinese ha accusato “alcune organizzazioni ed individui” di “insultare il paese” .
Che splendido sillogismo degno di un giocoliere della Città Proibita.

Diverse opinioni e fatti vengono denunciati da un suo connazionale, Harry Wu 19anni ai lavori forzati nei Lager cinesi, i laogai, per sospetto anticomunismo.
Nel libro “Controrivoluzionari” edito da San Paolo racconta di questi campi 1.045 in cui schiavi torturati alimentati con un tozzo di pane e un po’ di brodaglia producono di tutto dagli autobus ai pomodori, dai giocattoli ai casalinghi.
Vi sono venute in mente bambole e scodelle dei lager nazisti? Attenzione : forse “state violando lo spirito olimpico”

Attenzione ci stanno prendendo in giro

P.S Ottimo sito di informazione http://www.unmadeinchina.org

Secondo P.S Vi invito a discutere anche sul mio blog
http://unmadeinchina.wordpress.com
Rispondi quotando
  #6 (permalink)  
Vecchio 01-30-2008, 12:14 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 3
predefinito Arresti, condanne e deportazioni la Cina stringe il cappio sui Giochi

Yu Changwu, da tempo a capo della protesta dei contadini della regione settentrionale dello Heilongjiang, è stato condannato a due anni di lavori forzati per aver parlato con alcuni reporter. Aveva creduto alle autorità quando dichiaravano che, con le Olimpiadi, tutto sarebbe cambiato, che avrebbe potuto incontrare i giornalisti in piena libertà. Ne aveva perciò incontrato un gruppo per spiegare perché 40mila contadini chiedevano la proprietà della terra da loro coltivata. Non aveva capito che i giornalisti stranieri hanno libertà di fare domande a chiunque in Cina, mentre gli intervistati non hanno il diritto di rispondere. E se non basta, “domiciliari” per tutti. Hu Jia, blogger e difensore dei diritti dell’uomo, è stato arrestato con l’accusa di “sovvertimento del potere dello Stato”. Quando i legali di Wang Deija e della sua compagna (agli arresti domiciliari, ovviamente) sono riusciti a entrare nella loro casa sono stati chiusi dentro anche loro. Molti sono gli avvocati e gli attivisti che sono stati imprigionati senza processo. Guo Feixiong, ad esempio, è stato arrestato per aver denunciato episodi di corruzione tra i funzionari del partito comunista. La marcia di avvicinamento alle Olimpiadi di agosto già conta la chiusura di mille siti internet, l’isolamento per centinaia di attivisti e quasi 50mila scontri di piazza. I servizi segreti cinesi hanno compilato la lista di organizzazioni straniere da controllare durante le Olimpiadi. La Cina, infatti, teme l’arrivo di contestatori, di ecologisti, di filo tibetani, pronti a sfruttare i mezzi di comunicazione a loro disposizione. E, allora, il ministro della Pubblica sicurezza Zhou Yongkang ha ordinato alla polizia “di colpire sodo qualunque forza ostile possa in qualunque modo turbare i Giochi”.
Ottimo esempio di un regime che sa gestire i suoi figli !!!!
http://unmadeinchina.wordpress.com

http://www.unmadeinchina.org
Ottimo sito di denuncia




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ultimo Torneo Nazionale PES 2008: Napoli - Domenica 12 Ottobre 2008 sagiptar Videogiochi 0 10-04-2008 11:12 AM
3° Raduno Italiano Pes 2008: Roma - 25 Maggio 2008 [Torneo Pes 2008] sagiptar Videogiochi 1 05-18-2008 04:18 PM
Birmania distrutta dal ciclone Nargis ma si vota lo stesso Scuola Storia 2 05-14-2008 04:22 PM
3° Torneo Nazionale Pes 2008: Bologna - Domenica 4 Maggio 2008 sagiptar Videogiochi 2 05-05-2008 02:13 AM
Roma: 2° Raduno Italiano Pes 2008: 30 Marzo 2008 sagiptar Videogiochi 2 04-05-2008 10:56 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:44 PM.


© Copyright 2015 by ghisirds.com - P.IVA 02309010359 - Privacy Policy - Cookie Policy