Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Medicina


Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Qualcuno ha avuto esperienze con la terapia Sutent?  20-10, 15:17  kamu  13398  6858758   Medicina
Vecchio Il Nobel per l'Economia 2020  15-10, 21:51  Angela...  0  330   Economia
Vecchio Traduzioni latino medievale italiano  08-10, 19:27  Gian Claudio  0  537   Latino
Vecchio Esperienze esofagite da reflusso gastroesofageo ernia iatale  15-09, 10:00  andreaamato  15  54637   Medicina
Vecchio EPPURE ERA ANCORA UNA VOLTA IL SEGNO...  23-07, 14:58  FireBall  1  2640   Ecologia
Vecchio Come progredire con l'apprendimento della lingua inglese da autodidatta?  20-07, 13:40  FireBall  4  5898   Inglese
Vecchio Perchè ci si sposa di meno?  20-07, 11:41  FireBall  6  8470   Off Topic
Vecchio del mangiare e bere bene. questione Coca Cola.  19-07, 20:29  FireBall  7  34583   Cucina
Vecchio Come fare ricorso al Sirio Rita per multa ZTL a Bologna?  16-07, 09:38  Giac  12  50663   Auto, Moto, Motori
Vecchio Quali rivestimenti dei sedili posteriori per Audi A5  18-06, 10:34  AnaMT  1  7597   Auto, Moto, Motori

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 08-21-2009, 08:48 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Aug 2009
Messaggi: 4
Question Esami per presenza di sostanze che inibiscono l’erezione

Esami per presenza di sostanze che inibiscono l’erezione


Ciao a tutti,
mi sono iscritto a questo forum per cercare una risposta a un mio dubbio che spero non pensiate sia folle.

Sono un ragazzo gay e da 8 anni convivo con il mio ragazzo. Sessualmente sono molto attivo anche al di fuori dalla mia relazione non perchè non ami il mio ragazzo ma perchè il sesso mi piace parecchio e a un bel ragazzo difficilmente resisto..

Da una quindicina di giorni è cominciato il mio incubo e ciòè ho difficoltà ad avere l'erezione e anche quando finalmente arriva dura il tempo di farsi vedere.
Questa cosa mi lascia molto perplesso perchè non per vantarmi ma di solito qualche secondo e il pippo è già sull'attenti e ci stà anche parecchio.

Con oggi sono quattro volte negli ultimi quindici giorni, ultima oggi pomeriggio che il problema si presenta e 4 su 4 non è proprio normale.

Con mio tipo faccio sex il sabato e la domenica xchè in settimana orari di lavoro, turni e altro non lo permettono. In questo caso mai un problema, vado come un treno!

Un mio carissimo amico mi ha messo questo dubbio e cioè che il mio ragazzo che è particolarmente geloso e sospettoso quando prepara la colazione alla mattina ( la prepara sempre lui ) e che è oltretutto un medico possa somministrarmi qualche sostanza diluita nel latte.
Lo so che può sembrare un pensiero folle ma potrebbe essere una spiegazione anche perché altre non me ne vengono in mente.

La domanda che vorrei porvi è questa: se mi reco presso un centro analisi posso richiedere qualche esame specifico del sangue o delle urine che verifichi la presenza di qualche sostanza che inibisce l’erezione?
Preciso che non è che mi manchi la voglia, anzi! ma lui propio non ne vuole sapere e la cosa è molto antipatica e imbarazzante

Attendo la vostre opinioni.

Grazie e buone cose a tutti.
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 08-22-2009, 02:45 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Aug 2009
ubicazione: timoline BS
Messaggi: 8
predefinito

Caro biko,
capisco i toui dubbi, ma non esistono sostanze insapori, te ne accorgeresti

Ciao dr.Walter Ardigò
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 08-22-2009, 09:14 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Aug 2009
Messaggi: 4
Unhappy

vuoi dire che in un quarto di litro di latte con cacao dovrei accorgermi?

se non e' questo allora cosa mi sta succedendo?
mi devo rivolgere a uno specialista? quale?
Rispondi quotando
  #4 (permalink)  
Vecchio 08-22-2009, 10:11 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Aug 2009
ubicazione: timoline BS
Messaggi: 8
predefinito

Caro biko
prova a prepararti la colazione per conto tuo, il risultato non credo che cambierebbe.
La maggior parte di defaiilance sono su base psicologica, le cause organiche sono molto rare, meno del 5 %.

Puoi anche aspettare un momento, alti e bassi, succedono, perchè il problema nasce quando uno comincia a convincersi, cioè a "mettersi in testa" di avere un problema.
Il nostro organismo è una macchina meravigliosa, che va osservata, capita e non bisogna saltare alle conclusioni in quattro e quattr'otto.

La sessualità è il punto d'incontro di tanti livelli da quelli psicologici a quelli relazionali, a quelli fisici fatti di energia, ormoni, salute in generale, calura, abitudini di vita ecc lascia sedimentare tutte queste componenti e non aver fretta.
Io consiglio piuttosto di capire il messaggio che il tuo organismo ti sta dando

Ciao dr.Ardigò Walter
Rispondi quotando
  #5 (permalink)  
Vecchio 08-25-2009, 05:32 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Aug 2009
Messaggi: 4
predefinito

grazie1000 x i consigli
forse sara' stato il caldo e un po di stanchezza. boh
certo che e' un imbarazzo pazzesco e per me' che non so cos'e' la vergogna....
Rispondi quotando
  #6 (permalink)  
Vecchio 08-29-2009, 05:59 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Aug 2009
ubicazione: timoline BS
Messaggi: 8
predefinito

Caro biko,
può succedere di inciampare a te come a tutti... è normale se ci fai su una risata lo risolvi, chiuso e la volta dopo è tutto come sempre.

Se dopo aver inciampato, ti vergogni, ti fai delle paranoie, ti crei il problema, e così
la volta dopo nel momento bello dell'intimità haitesta tutta piena di paure, ecc e non sei tranquillo... e se non sei tranquillo è più facile inciampare di nuovo...ed entri in una spirale
Così poi, ti convinci di avere veramente un problema ecc.

E invece dipende solo da quanto hai la testa libera e serena...
Ciao
dr. Walter Ardigò
Rispondi quotando
  #7 (permalink)  
Vecchio 08-31-2009, 04:53 PM
mic mic non è in linea
Junior Member
 
Registrato dal: Mar 2009
Messaggi: 10
predefinito

caro biko, anche io concordo con walter, e mi pare molto difficile che il tuo compagno ti disciolga delle sostanze nel latte... anche perchè non esistono sostanze farmacologiche in grado di inibire la risposta sessuale a breve termine il cui effetto scompaia prontamente nei giorni in cui questa non venga somministrata..
le cause di quello che ti succede possono essere diverse, e concordo ancora con walter sul fatto che probabilmente sono psicologiche, una delle cause più comuni è proprio l'ansia da prestazione; del resto se con il tuo ragazzo ti funziona vuol dire che organicamente è tutto a posto..
se la difficoltà dovesse permanere e sentissi il bisogno di consultare uno specialista ti consiglierei una consulenza sessuologica o di incontrare uno psicoterapeuta.

saluti
Michele
Rispondi quotando
  #8 (permalink)  
Vecchio 09-01-2009, 09:09 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Aug 2009
Messaggi: 4
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da mic Visualizza il messaggio
caro biko, anche io concordo con walter, e mi pare molto difficile che il tuo compagno ti disciolga delle sostanze nel latte... anche perchè non esistono sostanze farmacologiche in grado di inibire la risposta sessuale a breve termine il cui effetto scompaia prontamente nei giorni in cui questa non venga somministrata..
le cause di quello che ti succede possono essere diverse, e concordo ancora con walter sul fatto che probabilmente sono psicologiche, una delle cause più comuni è proprio l'ansia da prestazione; del resto se con il tuo ragazzo ti funziona vuol dire che organicamente è tutto a posto..
se la difficoltà dovesse permanere e sentissi il bisogno di consultare uno specialista ti consiglierei una consulenza sessuologica o di incontrare uno psicoterapeuta.

saluti
Michele
Grazie x il tuo parere ma ti posso asicurare che l'ansia da prestazione non sò propio cosa sia tanto è vero che che fino a prima di questo post facevo sex 3/4 volte alla settimana ( oltre a quelle con con il mio tipo ) senza alcun problema.

Oggi sono più propenso a credere che la causa sia stata dovuta al fatto che cercavo sex per automatismo e non perchè ne avevo realmente voglia e poi anche il caldo infernale di quei gioni.

Mi sono imposto un periodo di "tranquillità" fino a oggi pomeriggio quando ho cuccato un tipo e le mie prestazioni sono stata più piu che ottime( se non avesse detto basta ero ancora li! )

Sono guarito!!!!


Grazie a tutti




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Rischi della pillola estinette in presenza di condilomi jonni Medicina 1 03-02-2009 02:53 PM
Ricorrenza esami del sangue per gli studenti di medicina leon84 Medicina 1 01-24-2009 02:14 PM
Verificare la presenza di caratteri semplici in celle Excel Orlando Informatica 1 12-21-2008 06:05 PM
Ripetizioni di storia gratuite per gli esami a settembre Zamein Storia 2 06-18-2008 03:53 PM
Esiste sostanze per impermeabilizzare le stampa su carta adesiva? Economia Informatica 8 12-14-2007 06:27 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:43 AM.


© Copyright 2015 by ghisirds.com - P.IVA 02309010359 - Privacy Policy - Cookie Policy