Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Medicina

scuola

Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Qualcuno ha avuto esperienze con la terapia Sutent?  19-04, 18:27  Antonia  13219  5941099   Medicina
Vecchio Qual'è il miglior residuo fisso a 180° per l'acqua da bere?  18-04, 22:06  Alfredo  27  167330   Medicina
Vecchio L'inganno del giuramento  18-04, 22:04  Alfredo  5  6178   Medicina
Vecchio È possibile disegnare un motociclista centauro, è possibile rappresentarlo nel cinema ma non...  11-04, 15:20  FireBall  0  216   Disegno & Storia dell'arte
Vecchio Storie perdute di automobili e pirati della strada. Tra scienza e mistero, umorismo e tragedia.  11-04, 14:46  FireBall  1  1495   Auto, Moto, Motori
Vecchio Idee e spunti interessanti per illuminazione cucina  29-03, 09:51  marco  1  835   Cucina
Vecchio La frutta e verdura è meglio mangiarla con o senza buccia?  01-03, 11:17  Giorgia Romei  24  44498   Cucina
Vecchio Consigli per come non rovinare le pentole antiaderenti  01-03, 11:16  Giorgia Romei  10  26127   Cucina
Vecchio salmone d'allevamento...... io lo mangio e voi?  01-03, 11:16  Giorgia Romei  6  4597   Cucina
Vecchio Criteri per scegliere una buona bottiglia di vino rosso?  01-03, 11:14  Giorgia Romei  25  57185   Cucina

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 09-24-2007, 04:55 PM
Administrator
 
Registrato dal: Jun 2007
Messaggi: 637
predefinito Consigli e dritte per scegliere un ottimo specialista

Consigli e dritte per scegliere un ottimo specialista


Salve a tutti.

Dovendo scegliere un dermatologo e non conoscendone perchè non è ho mai avuto bisogno, mi sto ponendo il problema di come sceglierlo sfruttando le nuove potenzialità dovute all'internet.

In passato, quando ho avuto bisogno di uno specialista di altro tipo, sono sempre andato dal medico di base che mi ha consigliato da chi andare.

Col passare del tempo ho però capito che è un sistema restrittivo ed influenzato dalla cultura del medico di base e quindi vorrei cercare di baypassare questo passaggio.

Esiste su Internet una specie di elenco o magari classifica che dia una mano nella scelta dello specialista, magari presentando le referenze o i riconoscimenti? Oppure, che altri sistemi si potrebbero utilizzare, sempre baypassando il medico di base?

Grazie a tutti
__________________
Appena registrati, leggere lo scopo del forum e come dovrebbe essere l'utente ideale!
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 09-24-2007, 08:03 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 6
predefinito

Direi che se ti rivolgi ad un ospedale molto rinomato, le possibilità di trovare un cretino sono molto basse, ma non sono zero.
La cosa migliore è chiedere ad un amico o conoscente medico.
La ricerca su internet è praticamente inutile.
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 09-24-2007, 08:11 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 2
predefinito

Passaparola ed esperienze di conoscenti che si sono trovati bene, secondo me è il metodo migliore quando si cerca una persona in gamba nel proprio lavoro.
Rispondi quotando
  #4 (permalink)  
Vecchio 09-24-2007, 08:45 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 1
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Filiberto Visualizza il messaggio
Passaparola ed esperienze di conoscenti che si sono trovati bene, secondo me è il metodo migliore quando si cerca una persona in gamba nel proprio lavoro.
Eh, ma spesso il passaparola è molto più influenzabile del medico di base, nel senso che molte persone magari hanno provato solo UNO specialista e si son trovate bene, ma non possono fare paragoni.
Del resto nessuno ha fatto il giro di tutti gli specialisti della città…!
Rispondi quotando
  #5 (permalink)  
Vecchio 09-25-2007, 12:35 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 1
predefinito

Quote:
Esiste su Internet una specie di elenco o magari classifica che dia una mano nella scelta dello specialista, magari presentando le referenze o i riconoscimenti?
Referenze e riconoscimenti non sono parametri per giudicare la bravura di un medico, fidati (almeno da noi è così).
Non penso ci sia altro metodo che chiedere consiglio ad altri medici: mi rendo conto che è un po’ difficile...
Rispondi quotando
  #6 (permalink)  
Vecchio 09-25-2007, 12:46 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jul 2007
Messaggi: 2
predefinito

Credo che database con i CV dei medici non ne esistano in rete.
Anche poi ci fossero non sarebbe possibile stabilire ugualmente la professionalità di un medico attraverso i suoi titoli, perchè ci sono medici con un solo titolo che sono bravi fino allo spasimo, e medici con 10 specializzazioni, titoli, titolini e riconoscimenti vari che non valgono una picha.
Non si valuta un professionista solo sulla base dei titoli, questo è un modo riduttivo di concepire le capacità.

Il metodo migliore, se non ci si fida del medico di base è di "sentire in giro", cioè tramite il famoso ma sempre efficace "passaparola".
Altrimenti, la cosa migliore da fare sarebbe quella di chiedere lumi ad un Infermiere che lavorasse in una Dermatologia, i quali sono i professionisti più indicati per distinguere i medici capaci dalle braccia rubate all'agricoltura, poichè vi lavorano a stretto contatto e ne conoscono pregi e difetti.

Ora però, a meno che tu non abbia un problema così esagerato, vai pure dal Dermatologo della tua ASL o dell'ospedale più vicino, poi stai a vedere quello che succede.
Raramente per problemi dermatologici serve un luminare.
Quando ci vai, poi, se è capace te ne accorgi anche da te.
Rispondi quotando
  #7 (permalink)  
Vecchio 09-25-2007, 07:45 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 1
predefinito

A parte il passaparola diretto, preferisco orientarmi su ospedali clinicizzati per attività specifiche; ad esempio, a Torino c'è l'ospedale dermatologico San Lazzaro.

Su Internet sono perplessa: è vero che c'è di tutto di più, ma capire se ci si può fidare è difficile (soprattutto su cose come la salute).
Rispondi quotando
  #8 (permalink)  
Vecchio 09-25-2007, 10:36 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 2
predefinito

Ciao,
prova questo file (in allegato).
Ci sono tutte le strutture dermatologiche d'Italia con i rispettivi indirizzi e numeri telefonici.
File allegati
Tipo di file: zip Dermo Italiana.zip‎ (1.23 MB, 4200 visite)
Rispondi quotando
  #9 (permalink)  
Vecchio 09-27-2007, 05:18 PM
Administrator
 
Registrato dal: Jun 2007
Messaggi: 637
predefinito

Riflettendoci un po, credo che un buon sistema per scegliere lo specialista potrebbe essere quello di prendere il più vicino a casa escludendo quelli di cui hanno parlato male. Così avrebbero tutti le stesse possibilità, anche i nuovi, e i cagnacci verrebbero velocemente esclusi dalla lista, e verrebbero favoriti i minimi spostamenti, quindi le minime perdite di tempo, rischi, incidenti, inquinamento ecc.
Ovvio che su alcune professioni si può fare così, su altre è meglio ragionare diversamente.
Qualche anno fa per esempio, sono stato operato al ginocchio per ricostruire i legamenti e in quel caso ho chiesto al mio medico di base quale fosse il miglior chirurgo in quella specialità e sono andato da lui. E' dura fare la cavia in quei casi...!
__________________
Appena registrati, leggere lo scopo del forum e come dovrebbe essere l'utente ideale!
Rispondi quotando
  #10 (permalink)  
Vecchio 09-29-2007, 07:18 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 2
predefinito

Ciao,

premetto che non sono studente di medicina, ma non credo che esistano "metodi scientifici" al riguardo. Chiunque ti può dare un consiglio riguardo alla scelta di un medico, lo fa sicuramente sulla base di motivazioni più o meno soggettive (perché c'è stato o ha sentito di qualcuno che ci è stato). Tutt'al più continuerei a fidarmi del tuo medico di base che, quanto meno per motivi lavorativi, conoscerà sicuramente più di un professionista e magari ti sa indirizzare sulla base del tuo problema.

Comunque se hai l'impegnativa, a Milano si parla bene dei dermatologi di Via Pace (anche se hanno tempi di attesa lunghi), se vuoi fare una visita attraverso il servizio pubblico, altrimenti rimane il metodo Random della guida del telefono (e penso che come visita a tuo carico non serva nemmeno l'impegnativa del tuo medico, credo..)
Rispondi quotando
  #11 (permalink)  
Vecchio 10-06-2007, 10:05 PM
Ugo Ugo non è in linea
Junior Member
 
Registrato dal: Oct 2007
Messaggi: 1
predefinito

Non sono a conoscenza di queste graduatorie...
Ci sono quelle relative agli ospedali (i cosi detti ospedali di eccellenza), ma nulla riguardo i singoli medici.

Personalmente sto ancora cercando di convincere alcuni miei colleghi a pubblicare il proprio curriculum, cosa che dovrebbe essere obbligatoria per legge (e lo è negli stati uniti per esempio)!

Comunque basta un po’ girare e vedere quelli che hanno più citazioni o pubblicazioni per trovare i più bravi...
Rispondi quotando
  #12 (permalink)  
Vecchio 10-09-2007, 12:57 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 3
predefinito

In internet, in genere, trovi informazioni su chi vuole farsi pubblicità… e un buon specialista non ha bisogno ne’ tempo di farsi pubblicità, gli basta la fama che si è costruito. Purtroppo non sempre questa fama è meritata.

La cosa migliore è andare da uno che è veramente specialista in quella patologia: quindi se si ha un problema dermatologico che è un melanoma non basta andare da un dermatologo, bisogna andare da un dermatologo che si occupa di melanomi. In pratica non bisogna andare da un dermatologo deve va tanta gente, bisogna andare da un dermatologo che magari vede poca gente, ma molto selezionata per una patologia.

E' buona cosa farsi consigliare dal proprio medico di famiglia. Non bisogna poi stupirsi, anzi ci si deve rallegrare per l'umiltà, se uno specialista di fronte ad un problema molto particolare ci manda da un suo collega che si occupa specificatamente di questo.

Ovviamente questo è un discorso per patologie rare o particolarmente difficili da trattare. Per le patologie più comuni uno specialista vale grosso modo quanto un'altro.
Rispondi quotando
  #13 (permalink)  
Vecchio 02-26-2008, 11:02 AM
Junior Member
 
Registrato dal: Feb 2008
Messaggi: 5
predefinito scegliere

ho letto le vostre considerazioni, sono tutte interessanti. è vero che in alcuni casi, tipo interventi, non si vuole fare da cavia e allora bisogna informarsi molto bene, ma personalmente non ho mai fatto troppo affidamento sul passaparola: tolti alcuni casi limite, il rapporto fra medico e paziente secondo me è molto soggettivo, quello che per il tuo amico era l'ideale può succedere che a te non piace...percui di solito vado a ispirazione, magari in qualche centro in cui mi sono trovata bene. ultimamaente avevo bisogno di un dermatologo, ne ho visti tre finchè non ho continuato la cura con quello che mi aveva ispirato maggiore fiducia. capisco che non è un metodo molto scientifico ma non mi sembra di avere molte alternative...
Rispondi quotando
  #14 (permalink)  
Vecchio 05-26-2008, 09:04 PM
Senior Member
 
Registrato dal: Apr 2008
Messaggi: 772
predefinito palancai

Salve a tutti, dopo aver letto tutte le vostre opinioni al riguardo, sulle quali mi trovo in molti casi d’accordo, io aggiungerei una cosa molto elementare.
Diffidate dai Medici palancai che ricevono esclusivamente in uno studio privato o comunque non sono quasi mai disponibili per visitare intramoenia, costoro, a parte l’onorario che ci ciucciano altro non fanno che peggiorare situazioni già di per se precarie; tuttavia una distinzione è doverosa, io mi riferisco per coloro che esercitano la doppia professione sia in privato che in pubblico, il resto del privato, sembrerebbe di qualità come del resto anche nel pubblico c’è molta qualità, non posso credere che un medico dermatologo non distingue un neo da una neoplasia, se così fosse bisognerebbe farlo radiare dall’albo. Ad ogni modo, io mi sono sempre fidato ciecamente dei professionisti che lavorano nel pubblico e che nel loro studio privato visitano allo stesso modo del pubblico con tanto di scienza e coscienza e senza pretendere onorari da svenimento.
Ricordatevi che se vi rivolgete ad uno studio di medici associati, sappiate che la dentro vi lavorano professionisti con una qualifica non inferiore ad aiuto e, quasi tutti questi medici vantano un curriculum di alta specializzazione conseguita nei migliori ospedali italiani.
Pensate che uno studio di medici associati possa rischiare la reputazione inserendo al proprio interno un palancaio incompetente?? Io credo di no, ma se, ve ne dovesse capitare uno che vi danneggia rivolgetevi alle istituzioni competenti, vedrete che costui non avrà vita facile nel suo futuro professionale.
Rispondi quotando
  #15 (permalink)  
Vecchio 06-05-2008, 11:39 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jun 2008
Messaggi: 3
predefinito Un buono specialista

Ciao, io mi sono registrato a questo forum perché sono stato interessato da questa discussione. Ho asportato un dente del giudizio un mese fa. Ho ancora dolori. Dopo l'operazione avevo l'impressione che ci fosse rimasto un buco. Dopo qualche giorno il dolore è diminuito ma bere una bevanda fresca era dolorosissimo. Passano altri giorni e vengono via i punti di sutura. Persisteva il dolore quando bevevo bevande fredde. Passa ancora del tempo e la lingua urta contro qualcosa di solido dove stava il dente che mi hanno asportato. Era proprio un pezzo di dente del giudizio che il dentista mi aveva lasciato. Un medico mi tranquillizza sul fatto che la gengiva lo avrebbe incorporato ma voglio raccontare di questo specialista:

visita di 2 minuti: 200 euro.
Mi manda a fare l'intervento nella struttura sanitaria pubblica nella quale è direttore. Mi fissano una data ed un ora del pomeriggio. La mattina mi chiama un "povero" infermiere e mi dice che dovevo andare subito. Vado. Mi fa l'intervento propio questo specialista pisano. Scappo da quell'ospedale, anche perché non mi danno neanche da mangiare nonostante fossi ricoverato.

Ora vorrei dire, a tutti i medici che leggono, che il giuramento di Ippocrate imposta comportamenti completamente opposti a quelli che ho ricevuto io, e che, proprio grazie a questo tipo di medici, ormai la conoscenza giuridica del tema della responsabilità del medico è cresciuta a tal punto che tra poco, i pazienti avranno la possibilità di chiamare in giudizio un medico che ha svolto correttamente il dovere solo per avere dei soldi.




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quale asciugatrice scegliere per lavatrice con carico di 5kg ghiz Consumo Critico 3 08-22-2015 09:24 AM
Qualche consiglio sul compostatore o composter da scegliere marco Consumo Critico 35 12-05-2013 08:53 AM
Yogurt casalingo Kefir, ottimo per fare il gelato ai bambini tittiaga Cucina 9 04-14-2012 07:21 PM
Consigli e segreti per fare un ottimo sugo alle melanzane Christian Cucina 5 10-14-2008 02:14 PM
Il metodo migliore per scegliere un film che ci piaccia? Santiago Film, Libri, Musica 4 03-28-2008 02:41 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 04:40 AM.


© Copyright 2015 by ghisirds.com - P.IVA 02309010359 - Privacy Policy - Cookie Policy