Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Idraulica

scuola web agency reggio emilia

Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Esercizio Macroeconomia  18-01, 19:22  Auron  0  101   Economia
Vecchio Qualcuno ha avuto esperienze con la terapia Sutent?  05-01, 19:44  Antonia  12974  4911869   Medicina
Vecchio insegnanti di inglese cercasi  05-01, 15:46  marco  2  2718   Inglese
Vecchio cosa significa  04-01, 17:11  klava  2  1919   Inglese
Vecchio What do you have for breakfast ?  04-01, 17:10  klava  3  2611   Inglese
Vecchio Corrispondenza in inglese  04-01, 17:08  klava  1  2611   Inglese
Vecchio Vantaggi e svantaggi nell'usare l'addolcitore acqua potabile  03-01, 18:28  cenzin89  25  231412   Idraulica
Vecchio Qualcuno è mai stato in India??  02-01, 12:11  Maxri  0  350   Viaggi
Vecchio Solubilità Del AgCl In Una Soluzione AgNO3 Nota La Costante  27-12, 09:19  ariekazy  0  471   Chimica
Vecchio Cosa ne pensate a livello sociologico dei social?  18-12, 17:50  marco  4  4122   Sociologia

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #16 (permalink)  
Vecchio 06-12-2009, 06:26 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Apr 2008
Messaggi: 9
predefinito

Ciao.
un sistema ad osmosi,in sostanza va a togliere tutti i sali contenuti;proprio per questo si prevede un miscelatore in uscita per arricchire piu' o meno l'acqua,in base anche alle condizioni dell'acqua di partenza.
Tale "affinatura" si puo' fare a mio avviso anche con un test durezza,diversamente con la prova della conducibilita' elettrica dell'acqua(meno sali ha dentro meno conduce il passaggio di corrente e viceversa)con apposito strumento sul mercato.
Nel tuo caso il sistema BOSCHEL-PUR,a fronte di un costo di 320 euro iva compresa,comprende:
-prefiltraggio 5/10 mc
-postfiltraggio ed adsorbimento da parte dei carboni attivi
-lampada uv-c germicida
-erogatore aggiuntivo per acqua trattata
non ha serbatoi di accumulo ne scarichi,produzione diretta

Unico consiglio,provvedere a collegare l'alimentazione elettrica che fornisce esclusivamente la lampada uv-c(9w)ad una presa con interruttore 0-1 in modo da accendere la lampada solo quando necessario.
In questo modo la lampada stessa dura 3 anni invece che 1 e non si avra' acqua leggermente piu' calda che da acquedotto(specie in estate).
Il mio contatto e':

[email protected]

Ciao!
Rispondi quotando
  #17 (permalink)  
Vecchio 10-12-2009, 04:02 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Oct 2009
Messaggi: 2
predefinito

Salve,
di recente ho visto la pubbblicita dell'Antical e sarei interessato perchè nella mia zona il calcare è micidiale. So che non elimina il calcio ma lo trasforma in aragonite. I costi di manutenzione sembrano essere minori rispetto ad un addolcitore, ma resto sempre indeciso. Se è davvero così funzionale, tanto da disincrostare i tubi già incrostati, perchè è così poco conosciuto? Se qualcuno ne sa di più, magari con pro e contro, lo ringrazio già in anticipo.
Rispondi quotando
  #18 (permalink)  
Vecchio 10-21-2009, 01:39 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Apr 2008
Messaggi: 9
predefinito

Ciao.
Nello specifico non conosco questo "antical",ma penso sia il comune "condizionatore magnetico";senza bisogno di parlare di quello degli altri,ma riferendomi a quello di ns. produzione,asserisco che:

-in presenza di acque con durezza compresa tra i 10 ed i 25/28 °F si possono ottenere benefici anticincrostanti su tutta l'acqua di casa utilizzando un condizionatore magneticoBOSCHEL K4/2 centralizzato con attacchi da 3/4" installato all'ingresso dell'acqua domestica(solitamente contatore);tale magnetico ha un sistema brevettato che,unito alla resa "permanente" dei magneti,ci consente di garantirne il funzionamento per 10 anni,oltre alla classica garanzia obbligatoria per legge di 24 mesi.
Bisogna prevedere,per godere di tale garanzia, l'installazione di un filtro per lo sporco prima del condizionatore stesso.
In tal modo,il condizionatore stesso non avra' MAI bisogno di manutenzione,mentre il sistema filtrante(consigliato autopulente)avra' bisogno,ogni 2/3 mesi in base alle impurita' presenti nell'acqua,di una girata di rotella della durata di un minuto per azionare l'autopulizia della cartuccia!(versione miniboschel e lk/200 semiautomatico)


-in presenza invece di acque con durezza superiore ai 30 °f l'unica via davvero percorribile rimane quella dell'addolcitore automatico,o dove non possibile(per mancanza di un punto di scarico acqua o per mancanza di spazio)quella di un dosaggio di liquido antincrostante anticorrosivo direttamente sulla linea di entrata dell'acqua.


Comunque come dico sempre,qualora ci sia lo spazio e la voglia di aggiungere un sacco di sale ogni 2 mesi,l'addolcitore automatico a scambio ionico e' sempre la soluzione PIU' EFFICACE!!!
Restando a disposizione saluto!
Rispondi quotando
  #19 (permalink)  
Vecchio 10-22-2009, 06:07 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Oct 2009
Messaggi: 2
predefinito

Bè che dire... molto esauriente. Mi basta allora scoprire il grado di durezza e scegliere la cosa più adatta. Grazie mille
Rispondi quotando
  #20 (permalink)  
Vecchio 12-20-2009, 10:53 AM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 1
predefinito

Buongiorno, ho letto con interesse tutto il thread, e mi sorge una domanda:
l'acqua addolcita (e in più osmotizzata) a 5° è nociva se utilizzata in una macchina da caffè professionale, con caldaia e tubazioni interne in ottone? Questa raggiunge temperature anche superiori a C° 100...

Cosa dovrei fare, nel caso, usare un'acqua non addolcita?
Grazie

Alberto
Rispondi quotando
  #21 (permalink)  
Vecchio 12-20-2009, 01:52 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 1
predefinito richiesta info

buongiorno a tutti,
abito in una palazzina di nuova costruzione a Busto Arsizio, al 4° piano dalla fine del 2007. Ho il problema del calcare praticamente dovunque; la lavatrice è "protetta" da uno di quei filtri a cilindro di cui ci hanno "omaggiato" quando è stata comperata, per la lavastoviglie viene usato il sale ma i piatti non vengono benissimo, i sanitari hanno già tracce di calcare e mia moglie impazzisce a tenerli in ordine, il bollitore ha la serpentina tutta incrostata, insomma iniziamo a preoccuparci e vorremmo trovare una soluzione. E' noto che l'acqua a Busto sia parecchio dura, l'intenzione era di installare un'addolcitore a monte dell'impianto, l'autoclave del condominio dovrebbe già avere un addolcitore, ma per non saper ne leggere ne scrivere ne vorremmo uno nostro prima dell'ingresso della tubatura nell'appartamento. Il rubinetto è sul pianerottolo. Ne io ne mia moglie siamo del mestiere, qualcuno ci può aiutare? grazie a tutti.
Fabio
Rispondi quotando
  #22 (permalink)  
Vecchio 12-23-2009, 07:40 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 1
predefinito

Addolcire l'acqua tramite addolcitori a scambio ionico non è assolutamente nocivo per caldaie, apparecchiture di vario tipo e macchine da caffe anche portando la durezza a 0°f . Dal punto di vista chimico gli ioni calcio e magnesio sono sostituiti da ioni sodio: la reazione è elettronicamente perfettamente bilanciata. Addolcire l'acqua è piuttosto è un trattamento fondamentale per prevenire incrostazioni (e guasti).
Rispondi quotando
  #23 (permalink)  
Vecchio 05-27-2012, 07:41 PM
Junior Member
 
Registrato dal: May 2012
Messaggi: 1
Question

Riapro questo topic per chiedere qualche informazione relativa alla mia situazione.
Sto ultimando una villetta e l'idraulico mi ha consigliato di tenere l'acqua dolce, in modo da non rovinare impianti, doccia con sauna e vasca idromassaggio in particolare ma anche tutto il resto.

Ho fatto analizzare l'acqua, con questi risultati:

Aspetto: limpida
Colore: incolore
Odore: inodore
Conduttivotà a 25°C: 391 microS/cm
pH a 25°C: 7,2

Durezza totale: 22°Fr
DUrezza temporanea: 18°Fr
Durezza permanente: 4°Fr
Alcalinità P (mg/l come CaCO3): =
Alcalinità M (mg/l come CaCO3): 180
Ferro totale: < 0,05 mg/l come Fe

e mi hanno consigliato:

1) filtro autopulente, manuale o automatico, per trattenere i corpi solidi in trascinamento nelle condotte (sabbia, pezzetti di ruggine, corpi estranei, ecc.)

2) trattamento protezione impianto idro-sanitario con dosatore di Cillit (?) contro incrostazioni e corrosione

Vorrei da voi qualche consiglio su come procedere: addolcitore, filtro, o cosa?
L'acqua dalla cucina vorrei anche berla, immagino aggiungendo qualche apparecchio specifico.

Potete aiutarmi?
Grazie.
Rispondi quotando
  #24 (permalink)  
Vecchio 01-03-2018, 04:42 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2018
Messaggi: 2
predefinito

La discussione è morta?
Rispondi quotando
  #25 (permalink)  
Vecchio 01-03-2018, 05:56 PM
Senior Member
 
Registrato dal: Jun 2007
Messaggi: 785
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cenzin89 Visualizza il messaggio
La discussione è morta?
Direi di no... sempre aperta se c'è altro da dire
Rispondi quotando
  #26 (permalink)  
Vecchio 01-03-2018, 06:28 PM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2018
Messaggi: 2
predefinito

Ah bene allora posso chiedere informazioni in merito ad una eventuale installazione di un addolcitore?




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Convenienza a usare potabilizzatore acqua a osmosi inversa Scuola Consumo Critico 114 03-18-2015 01:54 PM
Tritarifiuti: ne vale la pena? Quali vantaggi e svantaggi? Deps Consumo Critico 47 06-19-2014 07:09 PM
Yamaha WR250F: vantaggi, svantaggi e differenze fra annate marco Auto, Moto, Motori 1 02-17-2010 07:35 PM
Computer portatile rispetto al fisso: vantaggi e svantaggi dreambikes101 Informatica 6 09-12-2009 03:26 PM
Svantaggi css nell'usare clear both invece che left o right giuseppe Informatica 4 06-14-2007 07:08 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:36 PM.


© Copyright 2015 by ghisirds.com - P.IVA 02309010359 - Privacy Policy - Cookie Policy