Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole

Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole (http://www.scuolaforum.org/)
-   Elettronica (http://www.scuolaforum.org/elettronica/)
-   -   Comandare relč a 6 volt con tensione di pilotaggio a 10 volt (http://www.scuolaforum.org/elettronica/4020-comandare-rel%E8-6-volt-con-tensione-di-pilotaggio-10-volt.html)

gionny 02-08-2010 02:17 PM

Comandare relč a 6 volt con tensione di pilotaggio a 10 volt
 
come faccio a comandare un relč a 6volt e come tenzione di pilotaggio pari a 10v. come posso fare ?

antani 02-08-2010 06:56 PM

Occorre prima di tutto sapere se la tensione a disposizione č continua oppure alternata.
Nel caso di tensione continua la soluzione + semplice č quella di inserire un resistore in serie alla bobina del relč e alimentare tra il capo libero del resistore e il capo libero della bobina del relč.

il valore del resistore si ricava facendo il calcolo seguente

Rc=(Vcc-Vr)/(Vr/Rb)

dove:
Rc č il valore del resistore da collegare in serie in Ohm
Vcc č la tensione a disposizione in Volt (10V)
Vr č la tensione di lavoro del relč in Volt (6V)
Rb č la resistenza della bobina del relč (solitamente riportata sul relč assieme alla tensione)

Il resistore dovrŕ essere dimensionato oltre che per il valore della resistenza anche per la dissipazione di potenza che lo porterŕ a scaldarsi.
La potenza dissipata la ricavi con la relazione

Pd=Vc*Vc/Rc

con
Pd in Watt
Vc in Volt ( Vc=Vcc-Vr)

Tieni presente che se il relč deve rimanere eccitato + di un qualche secondo al minuto, l'energia dissipata sul resistore lo porterŕ inevitabilmente a riscaldarsi quindi č buona norma prevederne uno che abbia un potere di dissipazione almeno doppio di quello ricavato dalla relazione sopra esposta (quindi maggiore di 2*Pd).

Il caso della alimentazione con tensione alternata varia di poco ma lo affronteremo se č il tuo problema.

Ciao

Antani

luca100 02-21-2010 03:48 PM

un altra idea č quella di mettere 5 diodi in serie al rele che con una caduta di 0.8 volt a diodo creano una caduta di 4 volt.

SA 9900 05-03-2010 10:11 AM

sono d'aqccordo con luca 100..meglio i diodi sicuramente e la caduta e di circa 0,7-0,8 .:ciaociao:

AbbasoLaSquola 10-18-2019 06:14 AM

La soluzione dei diodi funziona se siamo in corrente continua...altrimenti in corrente alternata il diodo fungerebbe da raddrizzatore e perderesti appunto la forma d'onda sinusoidale tipica della corrente alternata.


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:28 AM.