Vai indietro   Scuola forum (scuo.la) - Forum di discussione per le scuole > Materie di Scuola > Chimica


Top 5 Stats
Latest Posts
Discussione    data, Ora  invio  Risposte  Visite   Forum
Vecchio Molarità e molalità soluzione HNO3 contenente 37,23% di acido  08-04, 15:31  Govolo  3  5862   Chimica
Vecchio Violazione segretezza gruppo Whatsapp  29-03, 13:48  MassimoG1972  0  1000   Diritto
Vecchio Libro di Educazione Ambientale  09-03, 12:53  sefona  3  8835   Ecologia
Vecchio Consigli per velocizzare pc (non i soliti)  04-02, 17:39  stvpls  0  3351   Informatica
Vecchio WINDOWS non vede più periferiche  04-02, 17:28  stvpls  3  9002   Informatica
Vecchio Le sagre  26-01, 16:19  Pallottola  4  6991   Off Topic
Vecchio Un post al giorno per sempre!  26-01, 16:19  Pallottola  3  7840   Off Topic
Vecchio Le proteine in polvere fanno male?  26-01, 16:18  Pallottola  6  8199   Off Topic
Vecchio del mangiare e bere bene. questione Coca Cola.  26-01, 16:17  Pallottola  8  37386   Cucina
Vecchio Margherita Hack  26-01, 16:17  Pallottola  7  8876   Animali, Fiori, Piante

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 01-14-2019, 08:11 AM
Junior Member
 
Registrato dal: Jan 2019
Messaggi: 17
predefinito ULTIME FRONTIERE DELLA SCIENZA CHIMICA

ULTIME FRONTIERE DELLA SCIENZA CHIMICA


#
In chimica le scoperte sono ultimate solo se si perviene alle relative teorie, inoltre l'oggetto della scoperta non è anche la scoperta, che si avvale della inclusione delle circostanze fondamentali. Nel gergo tecnico si dice allora della scoperta chiamandola teoria, cosa che rende alcuni fisici dubitosi ed ironici; ma ciò non deve scoraggiare.
##
Nella mia notazione non ci sono modi di gergo. Comprendevo e comprendo perfettamente la necessità di linguaggi estesi e chiari.


Negli ultimi anni la scienza chimica ha potuto studiare il fenomeno elettrico separato in condizioni di temperatura minima ed in ambiente a temperatura minima in ulteriore ribasso. Tale esperienza ha fornito la base per la costituzione di una teoria specifica del raggio d'azione della elettricità, essendo tale raggio d'azione a sua volta elettrico ed esclusivamente energetico cioè privo di massa e non in coinvolgimento con massa e risultando esente da fonti luminose o scaturigini di luce.
In pratica la chimica ha identificato la elettricità pura, per cui virtù esiste la vibrazione elettrica elementare, atomica e subatomica, ma restando una energia elettrica distinta da entrambe le due specie di questa vibrazione.
Tale fenomeno elettrico separato è individuabile nella statica della materia non essendo a sua volta statico né presente in dinamica materiale.
••
Scoperta alcuni anni addietro, la elettricità quale raggio attivo di azione elettrica è stata la teoria che ha fatto da premessa degli studi tecnici sulle esplosioni fredde i quali hanno potuto condurre alla costruzione di sistemi di sicurezza ad espansione a sèguito di esplosione fredda, tecnologia originariamente ed originalmente adoperata dal motociclismo nel motociclismo per scopi esclusivamente di sicurezza e non per armi.

*
La scienza fisica ha potuto solo registrare gli effetti del fenomeno suddetto, non essendo suo statuto indagare l'energia quale correlato distinto.
**
Purtroppo esperimenti e teoria della scienza chimica sulla pura elettricità non sono stati compresi da vasta parte dell'ambiente scientifico ed accademico, esistendo un pregiudizio in molti studiosi a riguardo, simile a quello degli esperti di Relatività che non volevano valutare i risultati degli studi sui Quanti.


MAURO PASTORE




Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Gli animali piccoli sono più agili, ma perchè più robuste? Scuola Fisica 6 12-12-2020 08:56 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10:28 AM.


© Copyright 2008-2021 by Web Agency Reggio Emilia - P.IVA 02309010359 - Privacy policy, Cookie policy e impostazioni cookie