View Single Post
  #2 (permalink)  
Vecchio 03-12-2009, 10:23 AM
Violetta Violetta non è in linea
Member
 
Registrato dal: Mar 2009
Messaggi: 99
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da antox Visualizza il messaggio
produrre anidride carbonica .Vorrei poterla immetterte nel mio acquario...

Salve Antox,
suppongo che tu non deisideri acquistare le piastre a funzionamento elettrico per la produzione di anidride carbonica nell'acquario (anche se per acquari oltre i 250 litri, le piastre restano l'unica soluzione, nonostante il costo inziale sia un po' elevato, e periodicamente va sostituita la piastra in carbonio).

Se l'acquario arriva al massimo ai 200 litri, esistono in commercio delle bombole a pressione caricate di ossigeno, del prezzo di circa 80 euro.

Ma se il tuo acquario non supera la capacità dei 100 litri, effettivamente esistono dei metodi per cui è possibile produrre "in casa" l'anidride carbonica che occorre.
L'anidride carbonica serve sia alle piante per crescere meglio (in acqua infatti ce n'è sempre troppo poca), sia per evitare il diffondersi eccessivo delle alghe;la produzione di CO2 dunque, può essere fatta miscelando in una bottiglia della capacità di 1,5/2 litri, i seguenti composti nelle seguenti proporzioni:
-100 grammi di zucchero
-5 grammi di lievito di birra
-1 litro di acqua
Il fenomeno chimico (noto col nome di Fermentazione Alcolica) che si viene a produrre nel giro di 3-4 giorni, è la produzione di CO2 che vedrai sotto forma di tante piccole bollicine.
La CO2 potrà essere portata all'acquario con un semplice diffusore.

Come vedi, si tratta di un metodo semplice ed economico. L'unico inconveniente è che ogni 30-40 giorni, devi ripetere l'operazione.

Dott.ssa Raffaella Russo
Rispondi quotando